Locale

Occhiuto-Santelli: «Capitolo assunzioni, pessima figura della Regione»

COSENZA – «Prendiamo atto delle dimissioni del dott. Urbani, che almeno sono un fatto concreto. Inoltre, registriamo che, tre mesi dopo la nostra richiesta e ormai in piena estate, il presidente Oliverio si è accorto della necessità di effettuare le assunzioni bloccate con il Dca 50». Ad affermarlo, in una nota congiunta, i deputati di Forza Italia Roberto Occhiuto e Jole Santelli.

«Temiamo – prosegue la nota – che sia ormai tardi, considerando che vanno esperiti i concorsi anche per le figure a tempo determinato. Tutto questo per evitare il ripetersi di quanto accaduto in molti ospedali regionali lo scorso anno. In questa vicenda – aggiungono – tutte le istituzioni coinvolte hanno dato una pessima immagine di sé. Si sono chiusi in un eterno conflitto che sarà pagato dai cittadini e dagli operatori sanitari, costretti a turni massacrati. Non si può anteporre nessun interesse politico personale – proseguono Occhiuto e Santelli – alla salute dei cittadini nè intervenire tardivamente. In questi mesi sono stati ignorati gli appelli di chi, come noi, esortava ad agire tempestivamente senza dilazioni inutili. Ormai le Asp e le Ao sono state spolpate e la loro dotazione organica è sotto i minimi termini».

Print Friendly, PDF & Email





To Top