Locale

Reddito di dignità per persone in difficoltà

castrovillariCastrovillari (CS) – E’ stata firmata una convenzione tra il Comune di Castrovillari, la Caritas Diocesana di Cassano allo Jonio e la Gas Pollino Srl per l’accompagnamento lavorativo di persone in difficoltà.

Un atto che vede insieme Chiesa, Ente locale e Società a totale proprietà pubblica, a tutela dei più deboli che vivono situazioni mortificanti anche a causa del particolare momento storico che attraversa il Paese, per i mutamenti in atto, e che colpisce trasversalmente ogni comunità.

Da qui l’iniziativa, suggellata dalle firme del Sindaco, Domenico Lo Polito, del Vescovo, mons. Francesco Savino, del presidente della Società, Antonio Viceconte, che prevede l’immediata redazione di un progetto destinato a un massimo di 30 persone disagiate e in difficoltà economica, tra quelle seguite dai Servizi Sociali del Comune ed individuate dal Centro d’Ascolto della Caritas, per inserirle in settori di utilità sociale sul Territorio.

L’iniziativa, oltre a condurre queste persone sulla strada dell’inserimento lavorativo, si pone, fisicamente, come strumento guida a fianco di chi sta soffrendo tali “laceranti condizioni” che spingono tutti a ripensare ad una nuova cultura del lavoro , da rivedere come percorso e inscindibile da una solidarietà sostanziale che richiede l’odierna realtà.

Ecco perché la sfida sinergica, provocata da fatti e testimonianze oggettive che richiedono coinvolgimento ed unità a tutti i livelli- nessuno escluso-, “di cui la Calabria ed il Meridione non possono fare a meno– sottolineano il Sindaco Lo Polito ed il Presidente Viceconte- per allargare quella morsa che inibisce crescita, sviluppo ed occupazione anche nella nostra città”, e per i quali la Gas Pollino , con una lettera al Sindaco, inviata a fine novembre, aveva espresso l’intenzione di voler sostenere, con programmi dedicati, queste iniziative, affermando il proposito di reinvestire nel sociale e ribadire l’attenzione della Società per chi soffre disagi ed è bisognoso di concreto aiuto.

Rimettere al centro la persona con i suoi bisogni, necessità ed urgenze è il filo rosso– dichiarano Lo Polito, Viceconte e l’Assessore alla Pianificazione Sociale Pino Russo- che unisce questa azione tesa a dare a ciascuno, per quanto possibile, l’opportunità di costruire le condizioni che gli consentono di avere una vita più dignitosa.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com