Politica

Salerno, duro affondo: «Guccione? Una iena politica»

COSENZA – «Mentre  Oliverio, con molto senso di responsabilità, ha chiamato il sindaco Mario Occhiuto, offrendo disponibilità  e collaborazione istituzionale, una frangia del PD  locale, con i morti ancora caldi, non ha resistito all’idea di convocare  una conferenza stampa sulla tragedia di Cosenza, dimenticando di essere le stesse persone in politica da trent’anni e di aver contribuito a demolire il centro storico». Lo afferma in una nota Carmelo Salerno, coordinatore cittadino di Forza Italia e consigliere comunale di Palazzo dei Bruzi. «Persone che non hanno  speso una parola sulle gravi responsabilità dell’Asp in materia di servizi psichiatrici. L’Asp gestita da loro uomini. A questi campioni del nulla, iene politiche, preferiamo il comportamento del presidente  Oliverio, collaborativo e prezioso. L’insensibilità da costoro dimostrata ci ha indotto a replicare sebbene in molti – compreso il coordinamento cittadino di FI – abbiano esortato al silenzio in rispetto di chi ha perso la vita».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com