Locale

ZTL, prorogati al 31 marzo il regime di transito su alcuni tratti e il rilascio delle parking card

COSENZA –  Con un apposito atto di indirizzo, la Giunta presieduta dal sindaco Mario Occhiuto ha deliberato una proroga fino al 31 marzo 2018 del regime transitorio-sperimentale dei varchi automatizzati di ZTL di via Conforti (nel tratto che di recente è stato ripristinato nell’originaria denominazione di via Isonzo e che va da piazza Mancini a corso Mazzini) e del successivo tratto di via Isonzo sino a via Montesanto, nonché del varco di via Piave, nel tratto compreso tra via Trento e piazza Mancini. L’Amministrazione comunale, attraverso il dirigente della Polizia municipale Giovanni De Rose, durante il periodo della citata proroga, attuerà il presidio dei predetti due varchi delle ZTL di nuova istituzione da parte del proprio personale dipendente al fine di informare al meglio l’utenza del recente regime che regola le due suddette strade. Inoltre, il settore di riferimento comunicherà ai Sindaci della Provincia il nuovo sistema di viabilità urbana bruzia che regola appunto le due strade menzionate, e le info in merito saranno nel contempo diffuse tramite gli organi di informazione locale.

RILASCIO PARKING CARD

Il settore Mobilità di palazzo dei Bruzi comunica poi l’ulteriore proroga al 31 marzo 2018 per il rilascio delle nuove parking card. Sono in fase di rinnovo infatti le parking card dei residenti e dei permessi nelle zone delimitate dalle strisce blu e nelle zone a traffico limitato (ZTL) che varranno per tutto il 2018. La modulistica, scaricabile dal sito Internet del Comune di Cosenza, può essere ritirata presso l’ Ufficio relazioni con il pubblico di Piazza dei Bruzi, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,00 alle ore 12,30. Nei pomeriggi di lunedì e giovedì il ritiro sarà possibile anche dalle 16,00 alle 18,00.
Le richieste di rinnovo dovranno essere presentate al protocollo generale del Comune, al primo piano di Palazzo Ferrari, in Piazza Eugenio Cenisio.
Le parking card ed i permessi rilasciati nel 2017 saranno comunque validi fino al 31 marzo 2018.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com