Primo Piano

31enne fermato con l’accusa di omicidio

carabinieriISOLA CAPO RIZZUTO (CROTONE)  – Un sedicenne, Maycol Catizone, è stato ucciso con due coltellate al termine di una lite per futili motivi davanti a un bar a Isola Capo Rizzuto. L’autore, Carmine Pullano, di 31 anni, è stato fermato dai carabinieri. Altri due giovani sono stati feriti in modo lieve. L’episodio è accaduto in piazza Roma, davanti al bar “Romania Style”. Secondo la ricostruzione dei carabinieri, Pullano ha avuto una lite con un ragazzo del gruppo di cui faceva parte Catizone.

Print Friendly, PDF & Email





To Top