Locale

Amministrative Cosenza: il diktat di Enrico Zanetti (Scelta Civica): “Primarie oppure avanti con Enzo Paolini”

COSENZA – “Se il Pd proseguirà nella imposizione unilaterale di un proprio candidato, sottraendosi alle primarie, andremo avanti per la nostra strada sostenendo lealmente la candidatura a sindaco di Enzo Paolini”. E’ quanto afFerma in una dichiarazione il leader di Scelta Civica Enrico Zanetti.
“Il fatto che a Cosenza il PD preferisca sottrarsi alle primarie di coalizione era gia’ inaccettabile nei giorni scorsi, ma diventa addirittura sconcertante, dopo le parole di Renzi che si è detto orgoglioso di guidare un partito che fa le primarie sempre e ovunque”. Enrico Zanetti ha poi precisato che Scelta Civica sostiene lealmente e senza tentennamenti candidati del Pd in numerose primarie di coalizione che si stanno tenendo in molti Comuni d’Italia: “quanto sta accadendo a Cosenza – ha aggiunto – e’ veramente patetico per il PD, oltre che suicida. Speriamo ovviamente in un rinascimento last minute, ma se a Cosenza il PD imporra’ davvero unilateralmente alla coalizione il proprio candidato, senza accettare primarie di coalizione, vuole dire che non esistera’ nessuna coalizione e il proprio candidato il PD potra’ votarselo tranquillamente da solo. Noi andremo avanti con Enzo Paolini e batteremo il candidato del PD alle elezioni, esattamente come lo avremmo battuto alle primarie, cosa che evidentemente sanno anche troppo bene”.

Print Friendly, PDF & Email





To Top