Primo Piano

Condannato Alberto Sarra, sottosegretario alla Regione Calabria

REGGIO CALABRIA  – Il gup di Reggio Calabria ha condannato Alberto Sarra, attuale sottosegretario alla Regione, a 3 anni e 8 mesi di reclusione e all’interdizione dai pubblici uffici per 5 anni per bancarotta fraudolenta. Sarra era imputato perché ritenuto socio di fatto nella Farmacia centrale di Reggio, fallita nel 2006. ”Le sentenze – ha commentato il suo avvocato, Antonio Managò – non si possono commentare sino alla lettura delle motivazioni. Dopo ricorreremo in appello e vedremo”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com