Primo Piano

Il Prof. calabrese Pileggi eletto Presidente della Comunità Scientifica Italiana di Miami

MIAMI –

Il Prof. Antonello Pileggi, 46enne calabrese originario di Lamezia Terme, è stato eletto Presidente della Comunità Scientifica Italiana di Miami (MSIC), l’organizzazione no-profit di diritto americano che aggrega una vasta comunità scientifica italiana in Florida oltre a università, enti di ricerca privati e pubblici. Il prof. Pileggi è a capo dell’organizzazione, il cui Consiglio di Amministrazione è composto dal Dott. Fabio De Furia Vice Presidente Esecutivo (Consorzio Roma Ricerche), dalla Prof.ssa Alessia Fornoni Direttore Generale (Direttore del Peggy and Harold Katz Family Drug Discovery Center dell’Università) e dal Prof. Antonio Nanni Tesoriere (Direttore del Dipartimento di Ingegneria Civile, Architetturale ed Ambientale dell’Università di Miami).

Scopo istituzione della Miami Scientific Italian Community è quello di realizzare un collegamento tra il mondo universitario e quello industriale, promuovere e sostenere le attività collaborative tra i propri soci e le imprese per facilitare il trasferimento di tecnologie strategiche ed innovative dal mondo della ricerca al sistema industriale negli Stati Uniti ed in Italia e di assicurare un supporto diretto ed integrato di competenze tecnico-scientifiche, economico-finanziare e gestionali per sostenere la realizzazione dei programmi di Sviluppo Tecnologico in ambito regionale, nazionale ed internazionale in relazione alle specifiche esigenze progettuali delle imprese industriali Statunitensi ed Italiane.

La Miami Scientific Italian Community è patrocinata dal Consolato Generale d’Italia a Miami che, a seguito dell’autorevole impulso del Console Generale Adolfo Barattolo, ha inteso promuovere un’azione coordinata della nutrita comunità scientifica italiana presente a Miami ed in Florida per stimolare nuove sinergie con l’Italia e l’Unione Europea.

Antonello Pileggi è Professore Ordinario presso la Divisione di Trapianti Cellulari del Dipartimento di Chirurgia,oltre che dei Dipartimenti di Ingegneria Biomedica e Microbiologia ed Immunologia dell’Università di Miami.Medico Chirurgo laureatosi presso l’Università degli Studi di Pavia, ha cominciato ad interessarsi di ricerca in ambito trapiantologico presso il Dipartimento di Chirurgia dell’ateneo pavese dove ha successivamente completato un Dottorato di Ricerca. Da oltre sedici anni lavora presso il Centro Trapianti Cellulari del Diabetes Research Institute dell’Università di Miami, uno dei centri leader a livello internazionale nell’ambito delle immunoterapie e dei trapianti cellulari per il trattamento del diabete giovanile diretto dal Prof. Camillo Ricordi. Da dodici anni dirige il Programma Preclinico di Processazione Cellulare e Modelli Traslazionali del Centro Trapianti Cellulari occupandosi di ricerca multidisciplinare (team science) preclinica e clinica incentrata sui trapianti d’organo e cellulari, l’immunobiologia del diabete e la medicina rigenerativa. Riconosciuto per le sue attività di ricerca a livello internazionale, fa parte di numerose associazioni professionali statunitensi ed internazionali, ha pubblicato oltre 150 articoli scientifici, svolge ruoli editoriali per varie riviste scientifiche internazionali, e partecipa a gruppi di valutazione di programmi di ricerca per varie agenzie governative e fondazioni statunitensi ed internazionali. Tuttora mantiene stretti contatti professionali con l’Italia, collaborando con varie università e centri di ricerca presenti sul territorio nazionale e facendo parte di commissioni di valutazione del Ministero della Salute.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com