Primo Piano

“Mare nostrum”, soccorsi ieri più di 1800 migranti nelle acque calabro – siciliane

PALERMO – Nella giornata di ieri, quando è avvenuta l’ennesima tragedia del mare davanti alle coste libiche, le navi della Marina Militare hanno soccorso 1812 migranti nelle acque dello Stretto di Sicilia nell’ambito di ‘Mare Nostrum’ con diverse operazioni che sono proseguite per tutta la scorsa notte. In particolare, una nave e un rimorchiatore sono riusciti a salvare 407 migranti, due dei quali erano in gravi condizioni.

Sempre nella giornata di ieri, 288 migranti provenienti dalla Siria sono giunti nel porto di Reggio Calabria a bordo di due motovedette della guardia costiera e di una della guardia di finanza. Tra i migranti ci sono 140 minori, alcuni dei quali in tenera età e 34 donne.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com