Primo Piano

Scajolagate: domiciliari all’ex ministro, Rizzo resta in carcere

REGGIO CALABRIA – Caso Matacena: concessi gli arresti domiciliari all’ex ministro Claudio Scajola dal Tribunale della libertà di Reggio Calabria mentre rigettato il ricorso di Chiara Rizzo che quindi dovrà rimanere nel carcere reggino di Arghillà. Scajola, dopo che il provvedimento sarà notificato al carcere romano di Regina Coeli, dove è detenuto dall’8 maggio, sarà portato nella sua casa di Imperia.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com