Primo Piano

Sequestri a Piero Citrigno. Nel vortice anche quote di maggioranza de “L’Ora della Calabria”

COSENZA – Un nuovo provvedimento di sequestro per l’imprenditore cosentino Piero Citrigno, padre di Alfredo Citrigno, che attualmente è agli arresti domiciliari  dopo una condanna definitiva a quattro anni e otto mesi per usura aggravata.

L’imprenditore sta scontando la sua pena agli arresti domiciliari ma ecco arrivare un nuovo sequestro messo in atto oggi dalla Dia di Catanzaro. La testata giornalistica calabrese “L’Ora della Calabria”, di cui Piero Citrigno è formalmente editore, è finita nel vortice con il sequestro dell’85% del capitale sociale della Pieffe Holding s. r. l., con sede in Cosenza e dedita all’assunzione e gestione di partecipazioni societarie, nonché al controllo di altre società, una delle quali detiene le quote dell’Ora della Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com