Primo Piano

Trovata barca dei pescatori scomparsi lo scorso 27 luglio

SELLIA MARINA (CATANZARO) – È stata recuperata al largo di Sellia Marina la barca su cui si trovavano Angelo Tavano, Francesco Rania e Giuseppe Parrò, scomparsi il 27 luglio scorso mentre effettuavano una battuta di pesca. L’imbarcazione, che era su un fondale di circa 200 metri, si è incagliata, ha riferito l’Ufficio circondariale marittimo di Soverato, nella rete di un peschereccio. L’ipotesi che viene fatta dagli investigatori, a questo punto, è che i tre pescatori siano annegati.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com