In Evidenza

La Romagna e le Costolette di Agnello Fritto (Costolette d’Agnello Scotta-Dito)

costolette

costoletteIngredienti per 4 persone:

12 Costolette di Agnello

80 gr di Pangrattato

2 Uova

8 Foglie di Salvia

50 gr di Farina

1 Limone

Mezzo Spicchio d’Aglio

Prezzemolo – Timo – Sale – Pepe q.b.

Olio di Semi q.b.

Lavate bene le costolette per toglierne il grasso e con l’aiuto del batticarne appiattitele. In un piattino sbattete le uova e aggiungete un pizzico di pepe nero. Sminuzzate il prezzemolo, il timo e l’aglio ed unite il trito in un piatto assieme al pangrattato e a qualche scorzetta di limone. Intingete le costolette nell’uovo, poi infarinatele e passatele nel pangrattato che avete speziato precedentemente. In un’ampia padella mettete a scaldare l’olio ed appena sarà caldo immergete l’agnello poco alla volta, lasciando cuocere per 10 minuti e rigirando le costolette a metà cottura. Appena avranno raggiunto un bel colore dorato scolatele su carta da cucina e salatele. Eseguite lo stesso procedimento per le foglie di salvia. Servite la pietanza ben calda.

E’ possibile avere una variante più leggera del piatto stendendo una carta forno su una teglia ed ultimando la cottura delle costolette, precedentemente cosparse d’olio d’oliva, in forno, evitando la frittura.

Bon Appetit

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top