Musica

Esce “Non ti perdere”, il nuovo singolo di Roberta Cleo

COSENZA – Esce oggi in anteprima nazionale su Rockit​, principale portale della musica italiana, il video di Non ti perdere​, nuovo singolo della cantautrice cosentina Roberta Cleo​. Non ti perdere è un brano scritto da Roberta Cleo​, in collaborazione con Domenico Scarcello e Tiziano Sposato​.

La regia del video è affidata a Giuseppe Colonese e Luigia Pansera. La canzone è una polaroid, fotografa un momento preciso per la cantautrice cosentina: la solitudine che deriva da una riflessione importante, il tempo giusto e il silenzio necessario per riordinare i pensieri, una sequenza di domande, di sentimenti pieni di rabbia e il riaffiorare di ricordi che fanno male. Prodotto e arrangiato da Diego Calvetti e Pio Stefanini​, è un brano elettropop, che fa uso di sintetizzatori, in una coesione di sonorità pop, in cui trovano spazio però suoni distorti di chitarra elettrica e innesti di musica elettronica. Il brano è stato finalista a Sanremo Giovani nel 2016 ed è il primo singolo che anticipa l’uscita del progetto discografico realizzato, con i due produttori, tra le colline di Borgo San Lorenzo in Toscana.

Un altro successo per la cantautrice di Cosenza

BIO ROBERTA CLEO Roberta Cleo​, nome d’arte di Roberta Castellano, nasce a Cosenza il 14 Novembre 1987. Cantante e cantautrice, studia canto e pianoforte sin da bambina e all’età di 14 anni inizia a scrivere i suoi primi brani. Nel 2001 partecipa, con un suo brano inedito, al tour estivo della Tim, il TimTour. Dopo il diploma di maturità classica studia “Armonia e composizione Jazz” al Conservatorio di Cosenza e approfondisce le tecniche canore con la “Speech Level Singing” di Seth Riggs, vocal coach di grandi celebrities come Michael Jackson, Ray Charles, Madonna e Stevie Wonder. L’amore verso ogni tipo di musica la spinge a sperimentare diversi generi musicali. Si avvicina alla musica etno-popolare e incide, con un gruppo di musicisti, il disco “Ritmu Novu” che finirà nelle TopTen delle classifiche nazionali fra i dischi più scaricati. Nel 2011 apre, a Cosenza, il concerto di Fiorella Mannoia e si dedica completamente alla scrittura. Nel 2012 l’uscita del suo primo singolo dal titolo “Senz’anima”, brano che in poco tempo riceve diversi consensi ed entra nella compilation del “Promo Contest Zimbalam 2012”, distribuita al SuperSound MEI di Faenza e, arriva tra i finalisti del P.I.V.I (Premio Italiano Videoclip Indipendente). Fonda l’associazione musicale Suoni e Rumori e inizia la collaborazione con Diego Calvetti, produttore, fra i tanti, di Noemi, Patty Pravo, Gianni Morandi e Annalisa. Nel 2014 è tra i finalisti di Area Sanremo tra le migliori giovani proposte. Partecipa al progetto benefico a favore dei malati di S.L.A. “Siamo tutti Remi”, coordinato dal discografico Marcello Balestra in collaborazione con la fondazione Lucio Dalla e promosso durante il Festival di Sanremo, in prima serata su Rai Uno. Nel 2016 è in finale per Sanremo Giovani con il brano “Non ti perdere”. Nel 2017 apre, nella notte di Capodanno, il Concerto di Alvaro Soler e a Settembre riceve, come migliore artista calabrese, il Premio “San Francesco Saverio” che premia le eccellenze del territorio. Direttore artistico del Festival “Sapori d’autunno 2017” a Cosenza. Diverse sono le collaborazioni artistiche tra Live, eventi e produzioni discografiche: Pio Stefanini, Diego Calvetti, Roberto Rossi (Sony), Marco Ragusa (Warner Chappell), Tiziano Sposato, Villazuk e Zona Briganti. << …Una pura canzone pop, di quelle gemme che rischiano di perdersi tra le plastiche scintillanti ma “senz’anima‟ costruite in scala industriale: è come un prodotto dell’ artigiano…e “l’ artigiana” Roberta ha costruito un brano di una purezza disarmante…>> (da Zimbalam Italia 2012) CREDITS video Regia di Giuseppe Colonese e Luigia Pansera Assistente alla Regia e Assistente di Produzione Amedeo Greco Scenografie Giuseppe Colonese e Luigia Pansera Dop e Montaggio Giuseppe Colonese Effetti speciali Amedeo Greco e Gianpaolo Rende Scritto da Roberta Cleo

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top