Moda

Moda Movie continua a lavorare per promuovere i giovani

COSENZA – Moda Movie, volta alla valorizzazione del talento nella moda, nel cinema e nell’arte, anche per la sua 19ª edizione ha riscosso consensi e tanti apprezzamenti. Il lavoro dell staff non è ancora finito per questo 2015, infatti, finito il festival, continua l’attività di promozione dei giovani creativi. Tanti stage ed eventi vedono coinvolti i partecipanti dell’ultima edizione, un percorso di crescita professionale, un’esperienza unica che punta ad offrire tante possibilità per i tanti creativi coinvolti: “Diciamo sempre che i quindici finalisti del festival sono tutti vincitori – racconta Paola Orrico, project manager di Moda Movie – hanno tutti l’opportunità di presentare i loro lavori ad una giuria specializzata, partecipano ai workshop, vedono i capi sfilare in passerella, si confrontano con giovani provenienti da accademie e città diverse, hanno modo di conoscere e chiacchierare con giornalisti di moda, esperti del settore. A ciò si somma la possibilità per tutti i quindici e le due riserve, di prendere parte a Trame di Moda, un circuito di eventi e festival partner di Moda Movie”.

Tra i partner tanti nazionali ma anche realtà all’estero che offrono la possibilità ai giovani stilisti di modamovietrovare visibilità e valorizzazione su altre passerelle, esempio è l’Accademia Estesia di Maurizio Passeri con sede a Bogotà, in Colombia.

Maurizio Passeri insieme a Ino Mantilla sono stati ospiti a Moda Movie in diverse edizioni, in Italia hanno lanciato l’evento World of Fashion, e da diversi anni, a Bogotà si occupano di eventi e formazione nel campo della moda, della fotografia e della cultura. In base all’accordo stipulato, l’accademia colombiana inviterà Moda Movie a partecipare ad eventi da organizzare sul territorio di Bogotà, offrendo visibilità ai giovani creativi che potranno prendere parte con le loro creazioni.

Ecco le prossime date in Calabria di “Trame di Moda”, che vedranno la partecipazione degli stiliti di Moda Movie 2015: il 6 agosto a Buonvicino per Seduzione e gusto, il 9 agosto a Gioia Tauro per Incontri ed espressioni di anime, il 16 agosto a Mormanno, il 18 agosto a Villaggio Palumbo per Canta Sila Festival, il 5 settembre a Cotronei per Gradinate sotto le stelle, poi a Belvedere Marittimo per Cuore Valentino e a Cotronei per il 25° Premio Sila. Le stiliste finaliste Eva Scala, Silvia Zampolli e Gabriella Santelli saranno poi il 10 settembre a Diamante per il Festival del Peperoncino; per il quarto anno, si terrà infatti Red Hot Dress Peppers, il progetto di Moda Movie inserito nel cartellone del festival dedicato al frutto piccante. In questa occasione, le tre stiliste, oltre a presentare i capi realizzati per Moda Movie, presenteranno dei capi fatti ad hoc utilizzando anche le preziose sete con le stampe del maestro Silvio Vigliaturo.

Ma le possibilità offerte da Moda Movie non finiscono qui, il contest per giovani fashion designers dà l’opportunità di accedere a stage in aziende prestigiose, atelier di moda e accademie per dare la possibilità ai giovani concorrenti di fare esperienza sul campo e in diversi ambiti; in questa edizione i vincitori

Simone Bartolotta e Salvatore Martorana, i siciliani che hanno colpito la giuria per l’estro, l’innovatività dei materiali utilizzati e l’accesa cromia dei capi, hanno vinto – oltre al trofeo Moda Movie e alla borsa di studio (offerta dall’associazione promotrice, Creazione e Immagine) – la borsa di studio dell’Accademia di Moda di Napoli.

Alla seconda classificata Martina Grisolia, di Castrovillari, è stato assegnato lo stage presso l’atelier Sabrina Persechino di Roma, mentre alla terza classificata, Eva Scala, proveniente dalla Repubblica Ceca e studentessa del London College of Fashion, è andato lo stage di Harim, Accademia Euromediterranea di Catania.

Per il prima volta Moda Movie ha visto la presenza di una giuria “speciale”, composta da bambini, che hanno scelto come loro preferiti gli abiti di

Silvia Zampolli, proveniente da Gorizia; alla stilista è stato assegnato lo stage da Cesare Firrao Calzature. Tutti gli stilisti citati hanno ricevuto anche la Moda Movie Gift Bag con tessuti pregiati e prodotti degli sponsor del festival. Altri premi sono stati assegnati ai meritevoli Ilaria Lia di Catanzaro (stage da Cangiari, azienda eco-etica, special guest di questa edizione del festival), Gabriella Santelli di Cosenza (stage da Millennium Sposa), Benedetta Bonavita di Cerignola (stage da Accademia New Style di Cosenza).

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com