Nerd

[#NerdNews] Pokémon: Internazionale Melbourne 2019

pokemon oceania

Si è concluso da pochi giorni il Campionato Internazionale di Melbourne dedicato ai Pokémon.

Oltre ad essere uno dei più importanti tornei a livello mondiale, questa edizione dell’internazionale è stata particolarmente interessante perché si sono viste (per la prima volta in una competizione mondiale) all’opera le carte della nuova espansione Gioco di Squadre.

La prima cosa che possiamo notare guardando i deck presenti nella Top 36 finale è la massiccia presenza delle combinazioni Zapdos/Jirachi e Pikachu/Zekrom, tutte carte presenti nella nuova espansione. Poi troviamo gli instancabili Zoroark in combinazione con Lycanroc, immancabile anche Malamar che continua a dimostrare stabilità e concretezza anche in coppia con Ultra Necrozma, anche se non riesce ad entrare per un soffio nella Top 8. Infine possiamo notare come sono stati utilizzati solo due deck Blacephalon/Naganadel, che nella scorsa espansione (Tuoni Perduti) hanno rappresentato i migliori deck nel formato.

jirachi pokemon

Per quanto riguarda i giocatori nella top ci sono poche sorprese nella categoria Master con 338 partecipanti e la presenza in Top 36 di grandi player come Altavilla, Schulz, Chen e i finalisti Ivanoff e Williams. Purtroppo il nostro connazionale Boschetto non è riuscito a passare il Day 1 del torneo terminando con un punteggio di 5-2.

Come appena detto, in finale si sono incrociati Ivanoff (con un deck Zoroark/Lycanroc/Lucario) e Williams (Zapdos/Jirachi), con quest’ultimo che al termine del terzo round è riuscito a portare a casa una sudata vittoria.

Ora vedremo se nel prossimo Internazionale ci sarà un’evoluzione del metagame per contrastare i nuovi deck.

Carmine Aceto

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com