Nerd

[#NerdNews] Ewan McGregor sarà Black Mask in Birds of Prey

Birds of Prey: Ewan McGregor si unisce al cast.

L’attore e regista scozzese Ewan McGregor sarà tra i protagonisti della nuova pellicola targata DC e interpreterà Black Mask, uno dei villain dell’uomo pipistrello. Che i grandi nomi di Birds of Prey possano rilanciare il futuro cinematografico della casa di produzione dopo gli ultimi flop?

A dare la notizia è Variety, che aveva già riportato rumors secondo i quali la Warner Bros. da tempo corteggiava l’attore di Trainspotting perchè portasse sugli schermi il ruolo. Nessuna certezza nell’aria a quel tempo, nè c’erano stati incontri, ma solo il desiderio degli studios di lavorare ancora con un professionista del suo calibro. McGregor infatti sarà il protagonista dell’atteso sequel di Shining, Doctor Sleep, in cui interpreterà un Danny Torrance un po’ più avanti negli anni.

CHI è BLACK MASK?

Secondo i pochi dettagli trapelati, Ewan McGregor interpreterà il villain della pellicola e il suo sarà un ruolo piuttosto centrale. BLACK MASK (o qui in Italia anche Maschera Nera), creato da Doug Moench e Tom Mandrake, è il più potente boss malavitoso di Gotham City. Acerrimo nemico di Batman, tanto da essere considerato per un periodo la sua nemesi, fece la sua comparsa nel 1985, sul numero 386 del fumetto dedicato a Bruce Wayne. Due i volti di Black Mask. Il primo Roman Sionis, odiatore della famiglia Wayne e amante delle maschere tanto da crearne una nera con l’ebano della bara del padre. Il secondo è Jeremiah Arkham, direttore del manicomio criminale Arkham Asylum, che prende il posto di Sionis quando questi è ucciso da Catwoman.

POSSIBILE SINOSSI

Il lungometraggio è il primo cinecomic al quale McGregor prenda parte. Ma non è la prima volta che l’attore presta il suo volto a un grande franchise. Ricordiamo tutti con affetto il suo Obi-Wan Kenobi nella trilogia prequel di Star Wars. Non si sa ancora molto riguardo la trama della pellicola, ma pare che la sinossi possa essere a grandi linee la seguente:

Dopo aver rotto con il Joker, Harley Quinn e altre tre eroine – Black Canary, Huntress e Renee Montoya – si uniscono per salvare la vita di una bambina (Cassandra Cain) da un malvagio signore del crimine.

UN CAST AL FEMMINILE

 

Tra gli altri nomi dello spin-off al femminile di Suicide Squad diretto da Cathy Yan, ricordiamo Margot Robbie, che tornerà a vestire i panni di Harley Quinn, Jurnee Smollet-Bell che sarà Black Canary, Mary Elizabeth Winstead come Huntress/Cacciatrice e Rosie Perez che interpreterà Renee Montoya.

UNA DC FINALMENTE DARK

A dirigere la pellicola sarà la regista Cathy Yan che ha dichiarato a Deadline:

[La sceneggiatura] Aveva così tanto umorismo nero come i miei precedenti lavori, e ci sono temi come l’emancipazione femminile che sono così forti e in cui è facile identificarsi. Quindi sono entrata nel progetto, non con confidenza, ma almeno con una sensazione che io meritassi di essere in quella stanza.”

Come ufficialmente confermato, Birds of Prey uscirà nelle sale statunitensi con il rating r. Si tratta del divieto di visione ai minori di 17 anni non accompagnati da adulti. Ciò lascia pensare che la pellicola raggiungerà picchi di violenza e tinte oscure che nei recenti cinefumetti targati DC sono stati abbandonati in favore di un umorismo alla Marvel.

Il film è atteso nelle sale per il febbraio del 2020. Basterà un grande nome come quello di Ewan McGregor a riscattare l’Universo Cinematografico DC?

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com