Nerd

[#NerdNews] Penny Dreadful: City of Angels, cosa sappiamo sullo spin-off

Lo spin-off di Penny Dreadful si farà.

L’emittente televisiva americana Showtime ha confermato le voci che si rincorrevano da alcuni giorni. L’amata serie tv horror è stata rinnovata per un’altra stagione. La storia e l’ambientazione, però, saranno del tutto nuove.

Penny Dreadful è uno show ispirato al fumetto di Alan Moore, La lega degli Straordinari Gentlemen, che intreccia le origini di famosi personaggi della letteratura horror, alienati nella gotica Londra vittoriana. Sono passati ormai due anni da quando l’iconico show è stato cancellato, con immenso disappunto dei fan da tutto il mondo. Finalmente, però, le richieste per un’altra stagione sono state accontentate. L’emittente Showtime ha infatti avviato la produzione di altri episodi, che assumono le vesti di spin-off e sequel. Il titolo annunciato è quello di PENNY DREADFUL: CITY OF ANGELS. Come facilmente intuibile, la nuova ambientazione sarà la città di Los Angeles. Le nuove dinamiche saranno calate in un arco temporale successivo a quello della serie madre. Ci troveremo infatti negli anni Trenta, precisamente il 1938.

 

CITY OF ANGELS: COSA SAPPIAMO

Dettagli circa Penny Dreadful: City of Angels non sono ancora stati rivelati, ma un’idea su quello che vedremo è possibile. I canali ufficiali della serie hanno infatti diffuso il primissimo teaser poster. L’immagine richiama alla mente l’immaginario legato alla divinità messicana della Santa Muerte. Scommettiamo che non sarà un caso che l’annuncio sia arrivato proprio a ridosso dei dias de los muertos. Dunque,  il nuovo capitolo sarà ambientanto in un periodo fortemente condizionato da tensioni sociali e dall’emergere di elementi del folklore messicano. Secondo le prime ipotesi, le dinamiche riguarderanno personaggi e fatti reali e componenti soprannaturali, dando vita a una nuova mitologia orrorifica. Centrale e causa di dilemmi morali il conflitto tra personaggi legati alla divinità della Santa Muerte e altri alleati col demonio.

CONTINUITY CON LA SERIE MADRE?

A produrre e sceneggiare Peny Dreadful: City of Angels tornerà John Logan, già creatore della serie madre. Questi lavorerà al nuovo progetto assieme a Michael Aguilar, produttore esecutivo di Constantine. Lo stesso Logan ha rilasciato un comunicato, riportato la TvLine in cui afferma:

Penny Dreadful: City of Angels avrà una coscienza sociale e una consapevolezza storica che abbiamo scelto di non esplorare nelle trame londinesi di Penny Dreadful. Saremo alle prese con specifiche questioni politiche, religiose, sociali e razziali del mondo storico e reale. Nel 1938 Los Angeles si stava ponendo alcune domande difficili sul suo futuro e sulla sua anima. I nostri personaggi dovranno fare lo stesso. Non ci sono risposte semplici. Ci sono solo domande potenti e arresti di sfide morali. Come sempre nel mondo di Penny Dreadful, non ci sono eroi o criminali, solo protagonisti e antagonisti, personaggi complicati e conflittuali che vivono sul fulcro della scelta morale.

IL CAST

I personaggi saranno nuovi e non ci sono ancora notizie riguardo a possibili membri del cast. Così come non è escluso che attori della serie originale possano tornare e prestare il loro volto ad altri protagonisti, un po’ come accade in American Horror Story.

Per quanto riguarda la messa in onda non esistono ancora notizie certe, la stessa produzione non è ancora stata avviata. Però, pare quasi certo che basterà aspettare solo fino al 2019.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com