Nerd

[#SDCC] Marvel, annunciati la Fase 4 e l’arrivo di X-Men e Fantastici 4

Grandi annunci da parte della Marvel al Comic-Con International di San Diego.

In un emozionante panel nella Sala H del Convention Center di San Diego, Kevin Feige, presidente dei Marvel Studios, ha fatto chiarezza sul futuro del Marvel Cinematic Universe.

Con Endgame come epica conclusione dell’Infinity Saga, i fan della Marvel si sono posti moltissime domande su cosa sarebbe accaduto nel MCU. Inoltre, con l’acquisizione della Fox da parte di Disney sono arrivati i diritti per poter sfruttare appieno le potenzialità degli X-Men e dei Fantastici 4. Senza dimenticare il futuro lancio della piattaforma streaming Disney+ che segnerà il debutto degli eroi del Marvel Cinematic Universe nel mondo delle serie tv. Tanti personaggi e tante storie ancora da raccontare, ma a San Diego, questa notte, sono arrivate le prime, entusiasmanti risposte.

In un’ora e mezza di panel sono saliti sul palco attori, registi e produttori, volti noti e volti nuovi, tra sorprese e gradite conferme. Marvel celebra il grandioso passato, gli scorsi 10 anni di successi ed emozioni, ma guarda avanti. Si lancia in una nuova fase, la Fase 4 e rivela una line up ricchissima per i prossimi 2 anni e anche oltre.

Vediamo gli annunci nel dettaglio.

BLACK WIDOW

Già confermato e in fase di realizzazione, Black Widow, stand-alone dedicato alla Vedova Nera di Scarlett Johansson. La pellicola, diretta da Cate Shortland, vedrà nel cast anche David Harbour (Hopper in Stranger Things),  Florence Pugh, O-T Fagbenle e l’attrice Premio Oscar Rachel Weisz. Il film sarà un prequel e vedrà Taskmaster come villain principale. Tuttavia, non si escludono, sulla base dei fotogrammi mostrati a porte chiuse nel corso del panel, rimandi e riferimenti agli accadimenti successivi.

L’uscita è fissata per il 1 maggio 2020.

THE FALCON AND THE WINTER SOLDIER

Anche qui un progetto già annunciato che ha ricevuto conferma. Si tratta della prima serie tv targata Marvel Studios che vedrà la luce sulla prossima piattaforma streaming Disney+. The Falcon and the Winter Soldier sarà diretta da Kari Skogland (The Handmaid’s Tale) e nel cast dovrebbero figurare, oltre a Sebastian Stan e Anthony Mackie, che riprenderanno i loro ruoli di Bucky Barnes e Sam Wilson, anche Daniel Bruhl e Emily Van Camp, nei ruoli di Zemo e dell’Agente 13. Zemo inoltre molto probabilmente indosserà finalmente la sua iconica maschera viola da Barone Zemo. La serie sarà composta da 6 episodi e sarà ambientata dopo i fatti di Avengers: Endgame e probabilmente vedremo Falcon raccogliere il testimone lasciato da Capitan America.

L’uscita è fissata nell’autunno 2020.

THE ETERNALS

Il primo titolo annunciato è The Eternals, su cui molto si era già vociferato. Il film di Chloe Zhou riguarda gli Eterni, esseri sovrumani creati da Jack Kirby nel 1976. Manipolati geneticamente dagli enigmatici Celestiali, con abilità fisiche e mentali superiori a quelle degli umani, gli Eterni sono in lotta con le loro controparti, i Devianti. Nel cast del film troviamo: Angelina Jolie che sarà Thena, Richard Madden (Robb Stark in Game of Thrones e Cosimo de’ Medici nella serie I Medici) nei panni di Icarus, Kumail Nanjiani che vestirà i panni di Kingo, Lauren Ridloff come Macary, Brian Tyree Henry in PhatosSalma Hayek che interpreterà Ajax, Lia McHugh nei panni di Sprite, Don Lee nel ruolo di Gilgamesh.

Niente Keanu Reeves come rumoreggiato e, tra i nomi, non compare neppure quello di Millie Bobby Brown che aveva comunque messo un freno alle voci. Della sceneggiatura si occuperanno i fratelli Matthew e Ryan Firpo.

L’uscita è fissata al 6 novembre 2020.

SHANG-CHI E LA LEGGENDA DEI 10 ANELLI

Shang-Chi, il Maestro del Kung-Fu, creato da Steve Englehart (testi) e Jim Starlin (disegni) nel 1973, poi unitosi agli Avengers, avrà una pellicola a lui dedicata e sarà il primo protagonista asiatico del Marvel Cinematic Universe: Shang-Chi e la leggenda dei 10 anelli. Il titolo del film e i 10 anelli ci svelano che nella pellicola vedremo tornare il vero Mandarino, nei fumetti acerrimo nemico di Ironman e di cui già ci era dato sapere qualcosa in Ironman3, interpretato da Tony Leung. Il protagonista sarà, invece, interpretato da un volto poco noto: Simu Liu, a cui i Marvel Studios hanno concesso una grande opportunità. Nel cast troveremo anche Awkwafina, già scritturata dalla Disney per il live-action de La Sirenetta. A dirigere la pellicola sarà Destin Daniel Cretton.

L’uscita è fissata al 12 febbraio 2021.

WANDAVISION

Oltre che al Marvel Cinematic Universe, Marvel Studios ha pensato di rimpolpare anche la programmazione di Disney+. Da qui, l’annuncio di WandaVision, serie tv dedicata a Wanda Maximoff (Scarlet Witch) e Visione. Questa serie sarà collegata al sequel relativo a Doctor Strange in cui il personaggio di Elizabeth Olsen avrà un ruolo primario. Nel cast, ovviamente, troveremo la stessa Olsen, Paul Bettany e la new entry Teyonah Parris. La serie, che ci permetterà di conoscere più a fondo questi personaggi, sarà ambientata dopo i fatti di Avengers: Endgame, il che ha sollevato, da parte dei fan presenti al panel, numerose domande circa la presenza di Visione, domande che sono state sviate.

L’uscita è fissata nella primavera 2021.

LOKI

Come già trapelato in precedenza, Marvel Studios hanno confermato la serie tv Loki. A interpretare il dio dell’inganno tornerà ancora una volta l’amato Tom Hiddleston. Kevin Feige ha ribadito che non vedremo il Loki “migliorato” di Endgame, bensì il Loki del primo Avengers, quello manipolatore. Finalmente, per rispondere ai dubbi dei fan, la serie spiegherà cos’è accaduto dopo che il dio si è impadronito del Tesseract nella scena indietro del tempo di Endgame. Lo stesso Hiddleston ha scherzato col pubblico e ha dichiarato: “Avete visto Avengers, giusto? È ancora quel tipo… E giusto ieri sera è stato preso a botte da Hulk. C’è ancora un bel po’ di evoluzione psicologica da fare! Kevin Feige mi ha mostrato i piani generali, non posso parlarvene ma posso dirvi che è una delle migliori opportunità creative che mi siano mai capitate. È un nuovo territorio, un nuovo mondo”.

L’uscita è fissata nella primavera 2021.

DOCTOR STRANGE IN THE MULTIVERSE OF MADNESS

Anche qui un titolo previsto, considerato il successo del primo capitolo, ma è il sottotitolo quello che veramente è accativante, così come il fatto che accanto allo Steven Strange di Benedict Cumberbatch troveremo la Wanda Maximoff di Elizabeth Olsen. Scott Derrickson, riconfermato alla regia, ha promesso che: “Sarà il primo cinecomic terrificante dell’Universo Cinematografico Marvel!”. La presenza di Scarlet Witch e il fatto che la pellicola sia collegata alla serie WandaVision potrebbe forse spiegare con la teoria dei Multiversi il ritorno di Visione che, come ricordiamo, è stato ucciso da Thanos in Infinity War.

L’uscita è fissata per il 7 maggio 2021.

WHAT IF…?

What if…? sarà la prima serie animata prodotta da Marvel Studios ed è destinata alla piattaforma Disney+. Come il titolo suggerisce, e come i fumetti ci insegnano, la serie tv esplorerà storie alternative dell’Universo Marvel.

Interessante il fatto che a doppiare i vari personaggi saranno proprio gli attori che ad essi hanno prestato il volto nel MCU, tra questi Killmonger (Michael B. Jordan), Dr. Abraham Erskine (Stanley Tucci), Winter Soldier (Sebastian Stan), Thanos (Josh Brolin), Hulk (Mark Ruffalo), Loki (Tom Hiddleston), Nick Fury (Samuel L. Jackson), Thor (Chris Hemsworth), Peggy Carter (Hayley Atwell), T’Challa/Black Panther (Chadwick Boseman), Nebula (Karen Gillan), Clint Barton/Hawkeye (Jeremy Renner), Scott Lang /Ant-Man (Paul Rudd), Hank Pym (Michael Douglas), Dum Dum Duggan (Neal McDonough), Howard Stark (Dominic Cooper), Kraglin (Sean Gunn), Jane Foster (Natalie Portman), Kurt (David Dastmalchian), Korg ( Taika Waititi), Arnim Zola (Toby Jones), Korath (Djimon Hounsou), il Gran Maestro (Jeff Goldblum), Yondu (Michael Rooker) e Taserface (Chris Sullivan). Ad essi si aggiungerà Jeffrey Wright (Westworld)  che interpreterà un iconico personaggio della Marvel, l’Osservatore.

Sembra che uno degli episodi vedrà Peggy Carter trasformarsi nel super-soldato al posto di Steve Rogers, altre ambientazioni sicure riguardano il mondo di Thor e Ant-Man, quello dei Guardiani della Galassia e il Wakanda.

L’uscita è fissata nell’estate 2021.

HAWKEYE

Confermata anche Hawkeye, la serie tv su Occhio di Falco. Jeremy Renner tornerà a indossare i panni (e le frecce!) di Clint Burton. L’attore è salito sul palco, visibilmente emozionato, e ha spiegato ai fan: “Ciò che farò nella serie sarà formare un nuovo personaggio, una versione migliore di me. Occhio di Falco è un supereroe senza superpoteri, e quindi posso insegnare questa cosa a qualcun altro”. Dunque, la serie introdurrà finalmente il personaggio di Kate Bishop, ma ancora non si conosce il nome dell’attrice che le presterà il volto. Dalla grafica del titolo, inoltre, scopriamo un altro dettaglio sulla serie e cioè che sarà basata sulla run a fumetti di  Matt Fraction e David Aja.

L’uscita è fissata nell’autunno 2021.

THOR: LOVE AND THUNDER

Veniamo alla conferma della notizia degli ultimi giorni: Thor 4 si farà. E a San Diego ecco svelato il titolo che sarà Thor: Love And Thunder. Questo nuovo capitolo, per cui è stato riconfermato alla regia Taika Waititi (Thor: Ragnarok), sarà basato sulla run al femminile di Jason Aaron. Assisteremo, quindi, al ritorno della Jane Foster di Natalie Portman, con una probabile sorpresa: potrebbe impugnare il martello vista anche la scenetta mostrata al Comic-Con. Nella run di Aaron, Jane Foster è diventata Thor per un breve periodo. Naturalmente, a reimpugnare Stormbreaker e Mjolnir tornerà Chris Hemsworth, affiancato dalla Valchiria di Tessa Thompson.

L’uscita è fissata per il 5 novembre 2021.

BLADE

A sorpresa, quasi alla chiusura del panale, il presidente di Marvel Studios Kevin Feige ha annunciato un film del tutto inaspettato: Blade. Marvel aveva finalmente ottenuto i diritti per sfruttare il personaggio, ma nessuno dei fan pensava che sarebbe accaduto così presto. Il personaggio del cacciatore di vampiri era stato già portato al cinema con una trilogia da Wesley Snipes. Questa volta il ruolo di Eric Brooks sarà affidato al due volte Premio Oscar Mahershala Ali (Moonlight, Green Book). Non si conoscono ancora ulteriori dettagli.

Non è ancora stata fissata una data d’uscita.

X-MEN E FANTASTICI 4

Altra sorpresona alla fine del panel in Sala H: Marvel Studios è ufficialmente al lavoro sui film dedicati ai Fantastici 4 e agli X-Men, dopo l’acquisizione dei diritti da parte di Fox. Non sono stati rilasciati ulteriori dettagli su come e quando questi iconici personaggi entreranno a far parte del Marvel Cinematic Universe, ma una cosa è certa: accadrà.

FILM NON CONFERMATI MA IN SVILUPPO

Nel corso del panel, tuttavia, sono mancati annunci relativi a pellicole che erano state date per certe all’interno di questa Fase 4. Kevin Feige stesso ha citato questi film, sostenendo che il tempo a disposizione per poterne parlare fosse poco. Molto probabilmente, sono sorprese che resteranno in serbo per il prossimo D23 Expo di agosto. Le pellicole in lavorazione, oltre alle citate, sarebbero:

  • Black Panther 2
  • Capitan Marvel 2
  • Guardiani dela Galassia Vol. 3
  • Un film sui Fantastici 4
  • Un film sui Mutanti (X-Men come tutti si aspettano o Nuovi Mutanti

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com