In Evidenza

CalabroDental, parte la due giorni dedicata alla prevenzione orale

CATANZARO – Dopo il successo ottenuto, anche quest’anno, dal perfetto connubio “Mese della Prevenzione-Happy Smile” con lezioni di educazione dentale rivolte ai bambini e alle proprie famiglie, il reparto di Paradontologia e Igiene Orale della Casa di Cura CalabroDental – capeggiato dalla dr.ssa Dora Marelli – si trasferisce nei penitenziari calabresi.
La collaborazione con la Casa circondariale di Siano (Catanzaro), diretta dalla dottoressa Angela Paravati, nasce con l’obiettivo di sensibilizzare la popolazione carceraria, insegnando loro a preservare il cavo orale e a mantenere uno stato di salute ottimale contro il rischio di virus e batteri.

Il team degli igienisti, alla guida dell’odontoambulanza, raggiungerà i 219 detenuti adulti – in due giornate (1 e 9 dicembre pv) organizzate attraverso un doppio turno (9:00-10:30/10:30-12:00) – presso il teatro dell’istituto che, per l’iniziativa, verrà attrezzato alla proiezione di video dimostrativi ed esercitazioni pratiche sulle corrette tecniche di igiene orale domiciliare.

«Abbiamo inteso aprire le porte a tale progetto (in)formativo – spiega il dottor Massimo Marrelli, Direttore Sanitario di CalabroDental – perché la prevenzione orale e la salute della bocca sono un diritto di tutti».

Durante gli incontri, saranno distribuiti gadget e kit completi di spazzolino, dentifricio, pastiglie rivelatrici di placca, bustine di collutorio e specchietto in plastica per iniziare, sin da subito, ad applicare i consigli sull’uso di strumenti fondamentali nell’allontanare patologie e infiammazioni complesse.





To Top