Salute&Benessere

Secco no dell’amministrazione di Stalettì alla realizzazione sul territorio comunale di generatori eolici

Catanzaro – Mentre le cronache giudiziarie traboccano di vicende relative alle pale eoliche, il Comune di Staletti (CZ) mette alla porta i “palazzinari dell’energia”.

L’amministrazione comunale del comune ionico, con una deliberazione del Consiglio Comunale, ha detto no alla realizzazione sul territorio di generatori eolici di potenza superiore a cento kilovattore. «E’ una deliberazione storica da prendere ad esempio, poiché in modo netto si dice no alla devastazione ambientale, alla speculazione economica e, di conseguenza, ai “palazzinari” che stanno consumando vaste aree», commenta la Coldiretti Calabria.

Questa presa di posizione deve e può, a giudizio di Coldiretti Calabria, costituire un esempio positivo per altri comuni, che devono guardare al futuro impedendo le speculazioni sul territorio e custodendo quello ricevuto dalle generazioni precedenti, per consegnarlo a quelle future. Coniugare una visione locale contadina del retroterra e quella marina in una inscindibile visione, significa avere chiaro il modello di sviluppo e la qualità della vita.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com