In Evidenza

Anche Cosenza partecipa alla giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo

COSENZA – Anche Cosenza e Rende partecipano alla giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo, voluta dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite con iniziative di sensibilizzazione e informazione che si svolgeranno in diversi momenti.
Le città di Cosenza e Rende saranno protagoniste di questo evento così come tante altre città e capitali del mondo che illumineranno di blu (il colore dell’autismo) i palazzi più rappresentativi. Per prima cosa, quindi, mercoledì 2 aprile accendete alla finestra una luce blu, esponete qualcosa di blu, indossate qualcosa di blu per testimoniare la vostra vicinanza alle persone con autismo ed alle loro famiglie.
Il 2 Aprile in piazza XI Settembre, dalle 9,00 alle 19,00 si svolgerà la seconda edizione del Free Hugs x Autism Awareness, promossa dalla “Biblioteca Autistici naturali”, incontro di più persone in uno spazio pubblico per mettere in pratica un’azione gratuita ed affettuosa quale è un abbraccio incorniciato da una foto o un video che verranno montati su DVD. Si perché anche gli autistici più schivi abbracciano e sono capaci di farlo con il cuore. Su Corso Mazzini, sarà presente anche un punto informativo così come a Rende, nella Galleria Metropolis dove, nel pomeriggio, si svolgeranno anche percorsi sportivi per i più piccoli.
Un’iniziativa che vuole aprire un varco nel silenzio che regna attorno a questo disturbo. L’idea è partita da una Rete di associazioni che ha deciso di unire i propri intenti nel promuovere un evento così importante e di portata internazionale: “Benessere Bambino”, “La Casa delle fate”, “Croce Rossa Italiana”, “Gruppo AMA Centro Socio Culturale Bachelet”, “Il Filo di Arianna”, “Nemo Cosenza”, con il patrocinio della Provincia e del Comune di Cosenza e con la collaborazione della Federazione Italiana Medici pediatri di Cosenza ed il Comitato Italiano Paralimpico Calabria, insieme ad RTI Calabria ed al Centro Commerciale Metropolis.

Il 5 aprile all’Hotel S. Francesco di Rende si terrà anche un workshop professionale “Update sui disturbi dello spettro autistico” per medici pediatri cui sono invitati anche famiglie ed insegnanti. Relazionerà Antonella Gagliano neuropsicopatologa UOC Messina.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com