Società&Partecipazione

Associazionismo, nasce “Fronte Calabro”

COSENZA, 15/11/2014 – Nasce il “Fronte Calabro”, associazione sovranista e identitaria che si ispira ai valori tradizionali e comunitari. A promuovere l’iniziativa Luca Belmonte, Pietro Giordano, Alberico Salerno, Marco De Blasi, Giovanni Campora per la provincia di Cosenza, Giuseppe Caia per la provincia di Vibo Valentia e Katya Urzino per la provincia di Catanzaro.

“Fronte Calabro sarà un laboratorio politico di idee aperto a chiunque voglia dare il proprio contributo per la difesa della sovranità, la tutela dell’identità e delle tradizioni dei popoli – si legge in una nota diffusa dall’associazione – Fronte Calabro nasce dalla volontà di unire in un unico soggetto fortemente radicato nel territorio più anime provenienti da diversi esperienze politiche e culturali per la realizzazione di un fronte comune basato sulla condivisione di una piattaforma di valori e di obiettivi, pur conservando ciascuno le proprie peculiarità.” L’associazione sta muovendo i primi passi, siamo in fase di organizzazione e stiamo lavorando senza sosta per strutturarci e diffondere quello che vogliamo diventi un contenitore ricco di idee e proposte – affermano i promotori dell’associazione – aperto non solo a chi proviene dai partiti, ma anche a chi non ha mai avuto esperienze politiche, a chi si è rifugiato nel non voto o nell’antipolitica fine a se stessa, a chi ne condivida le battaglie e che sia pronto a mettersi in gioco in prima persona con passione ed entusiasmo.” A breve saranno programmati una serie di incontri in tutta la Calabria.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top