Società&Partecipazione

Catanzaro, Comitato per la scuola in piazza

star-bene-a-scuola-convegno-nazionale-2014CATANZARO – “L’iniziativa del Comitato per la scuola della Repubblica di Catanzaro e provincia che si svolgerà questa sera in piazza Prefettura a Catanzaro è encomiabile dal punto di vista civile, costituzionale e giuridico perchè rivolta a salvaguardare il diritto alla formazione di tutti i cittadini italiani attraverso una scuola laica, pluralista, pubblica secondo la nostra  tradizione pedagogica e culturale che ha sempre mirato all’inclusione,  alla partecipazione di tutti su valori condivisi e costituzionali.  È lodevole il fatto che si voglia contrastare questo scellerato disegno di legge chiamato “La buona scuola” che mira a creare una scuola selettiva, esclusiva, di élite, appannaggio di pochi e che discrimina i molti. È ancora più importante che la protesta sia unitaria, che non si disperda in mille rivoli e comitati che possono trovare collocazione all’interno di  strutture organizzate e professionali come la Gilda degli insegnanti, sindacato rappresentativo nazionale del comparto scuola, che ha sempre lottato per la professione docente ed il diritto allo studio degli alunni”.  La protesta deve essere, in sostanza, unitaria. È questo il senso della nota del prof. Aldo Trapuzzano, coordinatore della Federazione Gilda Unams di Catanzaro.

Prof. Aldo Trapuzzano coordinatore provinciale FGU

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com