Società&Partecipazione

I giovani del Rotaract Club Cosenza discutono di criminalità organizzata

COSENZA – Si terrà domani l’incontro organizzato dal Rotaract Club Cosenza, presso l’Hotel Mercure alle ore 20.00, per discutere ed analizzare la tematica della criminalità organizzata e la sua recente ascesa nel mondo economico, al punto di essere ormai divenuta una realtà che non conosce crisi.

All’evento di domani parteciperanno illustrissimi nomi del mondo universitario, politico e della giustizia. Fra i relatori, infatti, spiccano i nomi del prof. Francesco Bruno, criminologo di fama internazionale ed ordinario di criminologia all’Università di Roma; dell’on. Salvatore Magarò, presidente della commissione sullo studio delle mafie della Regione Calabria; ci sarà anche la presenza del Pubblico Ministero Antonio Bruno Tridico, che illustrerà come si svolge la sua attività quotidiana per contrastare la criminalità organizzata nella provincia di Cosenza.

“La mafia è una piaga sociale – nelle parole dei giovani rotaractiani del club di Cosenza – che oramai è definita universalmente l’antistato, solo studiando questo fenomeno e conoscendone in maniera approfondita le dinamiche è possibile prevenire ed evitare ingenti danni da essa inferti alla collettività”.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top