Società&Partecipazione

Il festival dell’arte pirotecnica a Belvedere

Belvedere (Cs) – Ha preso il via la kermesse dell’estate 2013: Ndf13, il festival dell’arte pirotecnica. Già nei primi due giorni la manifestazione ha raccolto migliaia di persone che si sono riversate sul lungomare di Belvedere. Concerti, standisti, particolarità culinarie, gastronomia, e ancora visite nel centro storico e teatro, sfilate di moda, compagnie di danza, artisti di strada, marching band: questo è Ndf13, che raggiunge il suo culmine con i fuochi d’artificio che si svengono venerdì, sabato e domenica, quando il cielo si colorerà di mille luci, fuochi e spettacoli. Ogni sera i fuochi pirotecnici regaleranno una suggestiva coreografia e ogni sera sarà con un tema diverso. Diventeranno ore di intensa emozione. Le zattere sull’acqua, da cui partiranno i fuochi, regaleranno sensazioni ad ogni esibizione. Ma Ndf si arricchisce ancora di proiezioni ologrammatiche, liberamente ispirate ad eventi internazionale come “La Féte des Lumières” (La Festa delle Luci) a Lione o “Amsterdam Light’s Festival”, che faranno da apri pista ai fuochi.

Scenografie luminose nate dall’inventiva di designer provenenti da tutto il mondo. Performers cammineranno sulle acque del mare a bordo di involucri sferici trasparenti in pvc, che con l’uso della più moderna arte del body-painting e attraverso luci K, renderanno fosforescenti i loro corpi e invisibile le sfere che li contengono. Attrazioni spettacolari nel pomeriggio con “Flyboard”, dove l’uomo si fonde con il mare acquisendo le movenze di un delfino; La giornata dell’aquilone, dove il cielo si riempie di colori e traiettorie spaziali; L’angolo dei “Writers”, iniziativa volta a rivalutare attraverso l’uso dei colori a spray, pareti e ponti bui e malmessi, rendendoli motivo di attrazione e bellezza. Domenica sarà invece il turno della grande e suggestiva “Regata Velica”, giunta quest’anno alla seconda edizione. Numerose imbarcazione, sotto la giurisdizione della Lega Navale, si sfideranno nell’emozionante “Gara del Golfo” che decreterà la vela più veloce dell’alto tirreno cosentino.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com