Società&Partecipazione

Potenzialità dell’acqua termale per una migliore qualità della vita

terme-luigiane

La guida “Viaggiare in Italia con i bambini” del Touring Club Italiano riserva una nota di apprezzamento e consiglio per il Grand Hotel delle Terme Luigiane.

Accanto a una scelta di itinerari, luoghi ed eventi dove trascorrere piacevoli e divertenti vacanze con i figli, la guida offre un’aggiornata selezione di indirizzi per mangiare e dormire con informazioni dettagliate sulle dotazioni e attenzioni riservate ai bambini, sconti e offerte.

Il Grand Hotel delle Terme Luigiane viene consigliato all’interno della guida “Viaggiare in Italia” dedicata alle vacanze “family friendly”, che vedono i bambini al centro dell’attenzione per delle vacanze gioiose. Il Grand Hotel, che fa parte del complesso delle Terme Luigiane con un parco termale attiguo completo anche di giochi e passatempi, distante circa due chilometri dal mare, con un centro di cura e benessere completo, rappresenta – secondo la pubblicazione – una struttura di vacanza ottimale per tutta la famiglia.

Dopo il riconoscimento sulla qualità dell’acqua termale sulfurea per la cura della cute in soggetti affetti da psoriasi comune, riscontrata attraverso una ricerca condotta da alcuni ricercatori dell’Università della Calabria, i cui risultati sono stati pubblicati dalla rivista internazionale “Oper Journal of Molecular and Integrative Physiology” nel mese di marzo 2013, per le Terme Luigiane di Acquappesa – Guardia Piemontese, tale pubblicazione costituisce un altro motivo di soddisfazione e stimolo nel creare servizi di qualità utili ad attrarre nuovi segmenti di clientela.

Intanto arriva alle Terme Luigiane una psicologa clinico – psicoterapeuta, Catia Ferraro, per offrire ai clienti tecniche di rilassamento, come oggi accade nei principali centri benessere italiani.

“Le persone – ci dice – vanno alle terme per una “purificazione” personale; tale purificazione sarebbe poco efficace se non comprendesse anche l’aspetto cognitivo – mentale e comportamentale, per fare acquisire nuove strategie comportamentali, insegnando tecniche e strategie psichiche e auto terapiche e tecniche di rilassamento, che potranno poi essere utilizzate nella pratica quotidiana. La meta è quella di aiutare l’individuo a vedere in se stesso e di promuovere uno stato psichico di soddisfazione e realizzazione”.

In questo contesto – sottolinea la psicologa – le parole d’ordine per l’individuo sono quelle di essere “protagonista di se stesso” e questo impone ai centri termali la creazione di una nuova immagine: essere centri capaci di unire salute psico – fisica, bellezza, divertimento, sport e relax.

“La concezione del Centro Benessere delle Terme Luigiane – dice ancora – è basata sulla visione di un rinnovamento e del riequilibrio del corpo e della mente come concetto unitario.Il raggiungimento dello stato ottimale del benessere psicofisico deve conseguentemente passare attraverso una modificazione complessiva delle abitudini, della relazione con il proprio corpo e con la propria mente. Purtroppo il ritmo frenetico che la vita ci impone, oggi minaccia il nostro equilibrio e la nostra armonia, riducendo drasticamente i momenti di relax”.

Per dare una risposta a queste esigenze di una migliore qualità della vita cresce, quindi, l’offerta dei Centri di Benessere, luoghi ideati per chi sente la necessità di dedicare il proprio tempo libero al benessere. Rientra in quest’ambito la funzione del parco termale e le sue acque, come  il centro benessere delle Terme Luigiane  nel cui contesto è facile raggiungere il giusto equilibrio tra purificazione e liberazione delle tensioni grazie alla qualità dell’acqua calda e fredda  e ai trattamenti termali, cosmetici, fisioterapici offerti.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top