Società&Partecipazione

“Una speranza per Giulia” a settembre a Reggio Calabria per aiutare una piccola vittima della malasanità

Si terrà prossimo 15 settembre a Reggio Calabria,  la manifestazione “Una speranza per Giulia”, evento voluto dall’Associazione “Una lotta per la Vita – Onlus”, fondata dai genitori della piccola Giulia Montera vittima di malasanità, per la quale i genitori chiedono sostegno economico per consentire le necessarie cure.
La serata, presentata da Cinzia Cavuoto e Franco Tempesta, vedrà la partecipazione dei seguenti artisti: i ragazzi della scuola di ballo “RealDance” di Gallico (Reggio Calabria), direttamente dal successo di “Uno Mattina in Famiglia”; la “Eros Cover Band “ composta da cinque elementi e nata con lo scopodi ripercorrere fedelmente 30 anni di successi del noto cantautore Romano ErosRamazzotti; direttamente da “Amici” (Canale 5) Januarita Carito; il cabarettista Enzo Costanza; lacantautrice Leda Battista, di sanremese presenza ha calcato i migliori palcoscenicinazionali e non, ormai amica della famiglia Montera; direttamente da “Io canto”(Canale 5) la giovane Gabriella Aruanno; da Castrocaro la cantante  Elys; dalcircuito nazionale Radio Network ildeejay Codazzo, note le sue partecipazioni a programmi Rai e Mediaset nonche’ diversifilms in cui lo stesso  era attore; gli artisti calabresi “Etno Sound”, e tantialtri ancora.

Dall’organizzazione ancora massimo riserbo sul nome del grandeospite d’onore nonchè su quello della madrina della manifestazione.

Ancora priva di ufficialita’ la  location.

E’ attesa per i prossimi giorni appositaconferenza stampa a Reggio Calabria.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top