Altri Sport

1° Miglio Aqa Libere, successo per la Cosenza Nuoto davanti a Nuotatori Crotonesi e Rari Nantes Lamezia

Nuoto di fondo

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Uno scenario suggestivo, quello del Lago Arvo a Lorica, l’organizzazione della Cosenza Nuoto ed una degna cornice di spettatori hanno caratterizzato il “1° Miglio AQA Libere”, la prima gara in assoluto di nuoto di fondo svoltasi in un lago calabrese.

Circa 130 i partecipanti, dagli agonisti categorie esordienti A, ragazzi, juniores, cadetti, seniores ai master categorie da M25 a M80, in rappresentanza di dodici società provenienti dalla Calabria ma anche dal Sud Italia, che hanno dato vita all’evento organizzato dalla società AQA Cosenza Nuoto in collaborazione con la FIN Calabria e il CONI e patrocinato dalla Regione Calabria, Provincia di Cosenza, Comune di San Giovanni in Fiore Comune di Casali del Manco, Parco Nazionale della Sila, Destinazione Sila, A2a.

Il “1° Miglio AQA Libere” ha visto il successo della società AQA Cosenza Nuoto sia negli agonisti che nei master.

La società del presidente Francesco Manna con 245 punti ha preceduto i Nuotatori Crotonesi (148 punti) e la Rari Nantes Lamezia (136 punti) nella classifica agonisti, mentre con 337 punti ha staccato gli Anzianotti Nuoto (134 punti) e la Calabria Swim Race con 94 punti nei master. Matteo Torchia e Marina Luperi della Rari Nantes Lamezia hanno vinto la classifica assoluti.

All’evento sportivo, ha preso parte fra gli altri Stefano Rubaudo dirigente nazionale e responsabile FIN nuoto di fondo.

Tutti concordi gli esponenti della FIN Calabria e delle istituzioni presenti nel sottolineare l’importanza della manifestazione, anche in funzione della valorizzazione del territorio e dello sviluppo del turismo. E anche da questo punto di vista obiettivo centrato in pieno.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com