Calcio

Catanzaro, Erra rischia l’esonero. Contattato Torrente, c’è anche l’idea Toscano

CATANZARO – Dopo la sconfitta di ieri sera in quel di Rende la panchina di Alessandro Erra è seriamente compromessa. Nonostante la fiducia data dalla società al tecnico, il dg Maglione e quello sportivo Doronzo dalla mattinata odierna si sono messi alla ricerca del nuovo allenatore. Secondo le informazioni raccolte questa mattina c’è stato un incontro tra i due direttori del Catanzaro e Vincenzo Torrente. L’ex tecnico di Bari e Salernitana ha parlato con la dirigenza giallorossa per valutare al meglio una possibile nuova esperienza in Calabria. Il tecnico nato a Cetara è stato ad un passo dal sedersi sulla panchina del Cosenza poche settimane fa.

CONTATTATO ANCHE TOSCANO

Il tecnico ex Avellino e Cosenza Domenico Toscano è il secondo candidato per la panchina sui Tre Colli. L’allenatore originario della provincia di Reggio Calabria ha assistito al derby perso ieri sera in casa del Rende oltre all’incontro vinto con l’Akragas al Ceravolo. Al momento, però, il tecnico nato nella provincia di Salerno sembra essere in vantaggio rispetto al collega calabrese. Fatali, nelle ultime cinque giornate, le due sconfitte con Rende e Lecce oltre al pareggio con la Juve Stabia. Un cammino a corrente alternata che non è piaciuto ai vertici societari.

ALTRE PISTE COME QUELLA DI DIONIGI

La scelta sul nuovo tecnico resta comunque aperta ad ogni possibile scenario. In seno al club del capoluogo si valutano altri profili per ricoprire la carica di allenatore tra i quali spicca anche la figura di Davide Dionigi. Quest’ultima pista potrebbe essere quella più percorribile.

Alessandro Artuso

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com