Altri Sport

Taekwondo, la Provincia di Catanzaro premia i campioni europei Giuseppe Guarna e Simone Alessio

CATANZARO – «Non chiamatelo sport minore. Il taekwondo calabrese sul tetto d’Europa dà lustro al nostro territorio grazie alle affermazioni di giovani talenti come Giuseppe Guarna e Simone Alessio che si sono assicurati piazzamenti importanti ai campionati europei cadetti e juniores svolti rispettivamente a Budapest e Cipro nel mese di ottobre».

L’Amministrazione provinciale di Catanzaro, guidata dal presidente Enzo Bruno, ha voluto riconoscere pubblicamente il valore del risultato sportivo ottenuto dai due campioncini consegnando una targa ricordo che va ad accrescere il prestigio dell’impegno e dei traguardi tagliati dai giovanissimi atleti.

Questo pomeriggio, quindi, nella Sala Giunta di Palazzo di Vetro alla presenza degli allenatori, dei sostenitori e soprattutto di amici e famigliari, Giuseppe e Simone sono stati premiati dal vice presidente della Provincia di Catanzaro, Marziale Battaglia, a nome del presidente Bruno e di tutto il consiglio provinciale di Catanzaro.
Giuseppe Guarna, classe 2003, tesserato con la società Athlon di Soverato e atleta della nazionale italiana cadetti, ha conquistato la medaglia di bronzo, nella categoria cinture nere – 61 Kg; Simone Alessio, atleta della nazionale italiana classe 2000, tesserato con l’A.S.D. Vigilfuoco di Catanzaro, ha conquistato una splendida medaglia d’oro al Campionato europeo Juniores di combattimento, svoltosi in Cipro, nella categoria cinture nere – 73 Kg.
Grande soddisfazione, quindi per i tecnici soveratesi Antonio Voci e Danilo Prunestì che hanno sempre supportato Giuseppe Guarna sin dai campionati regionali, nazionali, ai raduni con la rappresentativa regionale, fino alle convocazioni con la nazionale italiana, e del maestro Francesco Laface che segue Simone con la Asd Vigilfuoco.


«Abbiamo voluto consegnare questa targa a Giuseppe e Simone perché hanno raggiunto un risultato davvero straordinario, dando lustro a tutta la provincia – ha detto il vice presidente Battaglia -. E’ la dimostrazione tangibile del fatto che con l’impegno e il sudore, la serietà, la dedizione e la passione si tagliano traguardi importanti. Con grande orgoglio di tutti”.
I complimenti arrivano anche dal presidente del Comitato F.I.TA. Calabria, Giancarlo Mascaro, che ha voluto rimarcare come la Provincia di Catanzaro ha dimostrato la propria vicinanza a questo sport anche in altre occasioni: “La medaglia è il giusto riconoscimento al lavoro giornalmente svolto da tutti e con l’augurio di vedere sempre più atleti calabresi sui podi nazionali ed internazionali».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top