Altri Sport

Cus Cosenza Rugby, prima trasferta per la seconda giornata di campionato

cus-cosenza-rugby

Il campionato è appena iniziato e i cussini vogliono dimostrare, sin da subito, di aver meritato il salto di categoria.

Alle 9 si parte alla volta di Santeramo, prima trasferta dell’anno, per la seconda giornata di campionato.

Il Cus Cosenza Rugby si presenta cosí.

Formazione:
0. Converso Victor Hugo
0. Macario Eros
0. Di Donato Giovanni
0. Franco Bruno Salvatore
0. Ardito Giovanni
0. Veltri Giuseppe
0. Barile Giuseppe
0. Zicchillo Pasquale
0. Morano Carmelo
0. Bernardo Pasquale
0. Bianco Emmanuele
0. Cozza Fabrizio
0. Cozza Claudio
0. Sisca Ivan
0. De Tommaso Nazareno

A disposizione:
Foco Renato – Guarasci Dario – Pisani Luca – Mustaro Francesco.

La partita inizia e sin da subito si intuisce la superiorità nel gioco aperto dei cussini. A seguito di un fallo subito è Fabrizio Cozza a sbloccare il risultato centrando i pali e conquistando 3 punti. Dopo una bella azione corale è il mediano di mischia, Carmelo Morano, ad allungare le distanze segnando una meta e conquistando cinque preziosissimi punti. Poco tempo dopo un altro calcio di punizione messo a segno da Fabrizio Cozza che porta il risultato 11 a 0 appena prima della fine del primo tempo! Le squadre dopo un breve break rientrano in campo, e subito viene realizzato un altro calcio di punizione, sempre da F. Cozza, il risultato si sposta sul 14 a 0. Il Santeramo mostra un bel gioco in mischia chiusa e si dimostra più preciso in touche! È proprio da una touche, seguita da un maul, che i ragazzi del Santeramo trovano la loro prima meta ottenendo i primi 5 punti della partita. Pochi istanti dopo il loro esperto calciatore centra i pali, da posizione difficile, trasformando e portando il risultato sul 14 a 7. I ragazzi del Santeramo commettono un altro fallo e il cus ne approfitta per aggiungere al tabellino altri 3 punti! A 15 minuti dalla fine fanno ingresso in campo Dario Guarisci sull’ala e il coach Renato Foco. La partita sta per volgere al termine, il Cus non si accontenta, ė touche sui 5 metri, capitan Giovanni è preciso, la terza linea Giuseppe Barile salta e afferra il pallone si forma il maul ed è Foco a portarsi in meta! La partita è finita, il cus porta a casa la vittoria e si impone sul Santeramo per 22 a 7. Tra le fila dei cussini fanno il loro esordio Bruno Salvatore Franco, Francesco Mustaro e Luca Pisani. La dirigenza in maniera corale ringrazia e si complimenta con la squadra per le grandi emozioni che regala ogni domenica e che combattono in campo per portare in alto il nome del proprio club!

L`allenatore afferma: «Le partite di rugby si vincono in campo. Noi lo abbiamo fatto».
Il prossimo appuntamento è tra le mura amiche, domenica 28 Ottobre ore 14.30 tra Cus Cosenza e ASD Salento.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com