Pallavolo

A2/F: per il Soverato ostacolo Saugella Team Monza. Big-match al Pala Scoppa

SOVERATO – Altro turno casalingo per il Volley Soverato, chiamato al riscatto dopo un avvio di stagione non proprio esaltante. Nelle prime tre gare, infatti, sono arrivate due sconfitte davanti al proprio pubblico, entrambe al tie-break, e un solo successo lontano dalla Calabria, lo 0-3 di Caserta. Questa volta è tempo di cambiare registro, ma per riuscirci la squadra di coach Chiappafreddo dovrà superare un altro esame difficile, chiamato Saugella Team Monza, un nome che evoca brutti ricordi a tutto il popolo bianco-rosso. Nella scorsa stagione, infatti, fu proprio la formazione lombarda a spegnere i sogni di promozione delle calabresi, battute nella semifinale playoff dopo tre avvincenti gare. Monza poi si arrese in finale al San Casciano, e questa potrebbe essere l’annata buona per la compagine di coach Delmati, considerata tra le favorite principali al salto di categoria. Il roster è cambiato parecchio rispetto al campionato precedente, con moltissimi elementi provenienti dalla Serie A1, per cui sarà un’altra prova dura per Travaglini e compagne che, dal canto loro, hanno una grande voglia di riscatto e, perchè no, anche il desiderio di “vendicarsi” di Monza per l’eliminazione dai playoff. Monza occupa la terza posizione, a pari merito con Rovigo e Pavia, con 7 punti all’attivo, due in meno rispetto alla capolista Bolzano che sta viaggiando a punteggio pieno. Soverato insegue a quota 5 punti, braccato da Trento. Le due squadre che si affronteranno domani al Pala Scoppa sono reduci da risultati opposti; Monza infatti ha sconfitto in casa Caserta per 3-0, mentre le “cavalluccie marine” sono cadute dopo cinque set sotto i colpi del forte Rovigo. Quella tra i due sestetti sarà un match di sicuro divertimento; appuntamento per domani, domenica 23 Novembre, alle ore 18. Il pubblico del palasport soveratese è pronto per un altro appuntamento, che si spera si possa concludere diversamente rispetto alle ultime occasioni. Arbitreranno Davide Morgillo e Matteo Talento.

FONTE: redazione volleysoverato.it – Francesco Gioffrè

Print Friendly, PDF & Email





To Top