Calcio

Acri, è Criniti il colpo che completa l’attacco. Falcone: «Faremo contenti i tifosi»

ACRI (CS) – Dopo giorni di trattative l’Acri ha raggiunto e ufficializzato l’accordo con l’attaccante italo-argentino Cristian Luis Criniti (noi ve lo avevamo anticipato qui). 
Il giocatore classe 1986 è nato a Rosario in Argentina ma vive da anni in Italia dove ha vestito le maglie di Rende, Viterbese, Catanzaro, Igea Virtus e Gela in serie C, di Roccella, Cavese e Gladiator in Serie D e nella passata stagione, da dicembre, sempre in D con la Palmese. Il giocatore si è allenato già con la squadra ed è a disposizione di Mister Pascuzzo per la prima di campionato, in programma domenica 10 settembre a Trebisacce.
«E’ un arrivo importante, un giocatore di categoria superiore», commenta raggiunto telefonicamente il presidente dei rossoneri Santo Falcone. Un giocatore Cristian Criniti, non certo abituato a giocare in Eccellenza – come già Adriano Fiore del resto – e quindi chiamato a fare la differenza. «Confidiamo nel fatto che ci conduca dove vogliamo arrivare», dichiara con soddisfazione Falcone che insieme al tecnico Mario Pascuzzo, che aveva invocato un esterno d’attacco, e al team manager Franco Falco, è stato il principale artefice dell’operazione Criniti. «Abbiamo dovuto insistere un po’ e vincere la concorrenza anche di squadre di categoria superiore. Alla fine ha fatto la differenza la sua voglia di mettersi in gioco e di misurarsi in questa categoria e il fatto che gli sia piaciuta la nostra Piazza­». 
Criniti va dunque a colmare l’unica posizione scoperta dello scacchiere offensivo a disposizione di mister Pascuzzo e a rendere ancora più importante il mercato dell’Acri, sempre più accreditata dagli addetti ai lavori per le posizioni di vertice in campionato. Ciò nonostante la dirigenza rossonera vuole rimanere con i piedi per terra e mantenere un basso profilo perchè, come dice il n. 1 Falcone, «fare contenti i tifosi è la cosa che principalmente ci interessa».
 
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com