Calcio

Acri, funziona la cura Petrone – Caputo: 3 – 0 al Sersale!

ECCELLENZA/ 6^ Giornata (girone di andata)

ACRI – SERSALE 3 – 0

ACRI: Thiam “Sergio” (97) 6, Mancino 7, U. Luzzi 6,5, Petrassi 6,5, Levato 6,5 (30’st Caruso 6), Perri 6,5, O. Viteritti 7,5, Sposato 7 (37’ st Pipieri sv), Petrone (96) 6,5, Caputo 7,5, Visani(96) 6 (6′ st Stilo (96) 6). In panchina: Propato (97), Martorana (97), Ferraro, Cormaci. Allenatore: Pascuzzo 7

SERSALE: Piazza 6, Villella 5.5, Fratto (’96) 5,5, Pugliese (97) 5 (15’ st Pappalardo (98) 5,5), Scalise 5,5, Corosoniti 5,5, Vallone 6 (35’ st Simmaco (97) sv), Scozzafava 6 (33’ st Costa sv), Russo 6, Caturano 5,5, Calio’ (97) 5. In panchina: Borelli (97), Mercurio, Fodaro (97), Caccamo (96), Simmaco (97). Allenatore: Mancini 5,5

ARBITRO: Signorelli di Paola 6.5 (Pate e Cozza di Paola 6)

MARCATORI: 9′ pt Petrone, 36′ pt e 48’ st Caputo

Ammoniti: Sposato, Thiam e Pipieri (A), Fratto e Scozzafava (S)

Espulso: 24′ st Caliò (S) per somma ammonizioni

IMG_20151018_181238

È festa per Petrone

NOTE: Circa 700 spettatori, clima gradevole. Angoli: 5 – 3 per l’Acri, Recuperi: pt 1′, st 4′

LA GARA – Arriva contro il Sersale la tanto, sospirata (e meritata), prima vittoria casalinga dell’Acri in questo campionato 2015-2016. Pascuzzo torna al 4-4-.2: con Stilo (reduce da un’infezione intestinale) che parte dalla panchina, davanti spazio alla coppia Petrone – Caputo, buona la prestazione delle fasce, soprattutto ottimo lavoro per il tandem formato da Mancino e da un ispiratissimo Orlando Viteritti. Il Sersale, secondo in classifica, non sembra invece trovare la quadratura del gioco e gli uomini di Mancini, specie nel primo tempo, soffrono gli avversari.

IMG_20151018_181308

Caputo verso i tifosi dopo il primo gol

Dopo un’occasione persa già al 4′, i padroni di casa sbloccano la gara al 9′: Viteritti apre dalla destra per Petrassi, cross invitante di quest’ultimo per Petrone che di testa spiazza tutti. Al 12′ ci prova Caputo che trova poi la propria realizzazione personale al 36′, piazzando nell’angolino basso da assist di Luzzi. Nel mezzo c’è spazio per una non irresistibile reazione degli ospiti con Villella prima (alto) e Russo poi (fuori). Al 38′ si spegne sopra la traversa il colpo di testa di Russo ma è l’Acri a finire il primo tempo in avanti con uno dei migliori in campo oggi: Viteritti impensierisce Piazza al 44′ e poi al 46′ è fermato solo dalla traversa.

Il secondo tempo si apre sulla falsariga del primo: ancora Acri pericoloso all’avvio con Visani, dall’altra parte risponde Russo. Al 20′ ci prova Levato da calcio piazzato ed è un brivido alto di poco sulla traversa, lo stesso legno su cui sbatte pochi minuti dopo Caputo. Passata la mezz’ora pericoloso raso-terra di Mancino parato da Piazza, ma il terzo gol rossonero è ormai nell’aria. Cosi, dopo il palo di Pipieri (alla ribattuta tiro alto di Viteritti), nel recupero azione travolgente di Mancino che recupera palla a centrocampo e serve per il solito Caputo che la mette dentro.IMG_20151018_181335

Un’ Acri bella e convincente ritrova la vittoria (che mancava dalla trasferta di Montalto) e la condizione fisica. Domenica prossima la gara di Taurianova dirà se gli uomini di Pascuzzo avranno finalmente trovato anche la continuità di risultati, visto che quella di buone prestazioni c’era gia’… Mercoledi in programma, invece, l’andata dei quarti di finale di Coppa in casa contro il Corigliano. Da rivedere il Sersale di mister Mancini, oggi poco brillante.

Andreina Morrone

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com