Calcio

Aveva aggredito l’arbitro, convalidato Daspo ad allenatore Antonimina

REGGIO CALABRIA – L’allenatore dell’Antonimina, squadra che milita nel campionato di Prima categoria girone D, Giuseppe Alia, è stato sottoposto a daspo per la durata di due anni emesso dal Questore di Reggio Calabria.

Alia, in occasione della partita disputata il 29 novembre scorso nello stadio comunale di Locri tra l’Antonimina e la Nuova Gioiese, aveva aggredito l’arbitro. Per questo motivo è già stato squalificato dalla Figc fino al 3 dicembre 2017. Ad Alia è stato anche prescritto l’obbligo di presentazione negli uffici di Polizia per due anni. Il provvedimento è ora stato convalidato dall’autorità giudiziaria.

Sottoposto a Daspo anche L.S., reggino classe ’76 e tifoso della A.s.d. Reggio Calabria. L’uomo, gia’ sottoposto ad analogo provvedimento emesso il 22 gennaio 2015, sarebbe stato individuato dalla polizia tra i tifosi al seguito della squadra amaranto in occasione del match disputato il 24 gennaio 2016 contro la Leonfortese nel comune di Leonforte. Il gip ha confermato la durata del provvedimento e del relativo obbligo di presentazione presso gli uffici della questura di Reggio Calabria fino a cinque anni.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top