Altri Sport

B1/M: Corigliano vittorioso a Potenza. Cosenza chiude con un ko, saluta capitan Piluso

SERIE B1, MASCHILE – ULTIMA GIORNATA:

Virtus Potenza – Caffè Aiello Corigliano 1 – 3 (Parziali 27-25,24-26,21-25,25-27)

Virtus Potenza : Imperio , Brienza 2 , Luperto 12 , Gruzin, Roberticchio, Maselli, Calabrese 7, Russo 15, Mille 12, Lavagna 2, Muliere 2, Zoccola 11, Di Nucci. All. Marano- assistente OrlandoCaffè Aiello Corigliano : Avena, Alikaj 11, Testagrossa 8, Gradi 20, Casciaro, Tomasello 9 , De Patto , Garnica 6 , Lefosse 13 , Donzella. All De Giorgi – assistente Cortese
Spettatori circa 150 circa
Durata h 2.07

Gara divertente, quella disputata stasera, a Potenza, tra i padroni di casa della Virtus e la Caffè Aiello Corigliano. Una partita senza tensione, ma al tempo stesso, giocata da entrambe le squadre con grande agonismo e voglia di dare spettacolo. Nel primo set vittoria dei padroni di casa, per 27 a 25, al termine di una bella rimonta. Nella seconda partita a recuperare l’iniziale svantaggio sono Tomasello e compagni, con un parziale vinto combattendo 26 a 24. Nella terza partita escono chiaramente i veri valori. La Caffè Aiello vince 25 a 21, giocando con più attenzione e continuità. Nella quarta partita, dopo una bellissima rimonta Corigliano va a vincere da tre punti, conquistando il parziale 27 a 25. Onore alla Virtus, formazione capace di chiudere la stagione giocando una gara appassionante e battagliera. Top scorer della serata Gradi, con venti punti. Complessivamente positiva la prova dei ragazzi di Marano. La stagione rossonera si chiude al quinto posto in classifica, con davanti squadroni attrezzati con chiare ambizioni di primato. Un risultato positivo, da raccogliere con soddisfazione. Una stagione tra alti e bassi, ma affrontata da giocatori e staff sempre con grande professionalità. 12108158_10153170191072393_7131554911492849262_n

COSENZA PALLAVOLO – LAGONEGRO POTENZA – Anche l’ultima della stagione di B1 coincide con una sconfitta per Vena Cosenza: i rossoblu cedono 0-3 a Lagonegro Cosenza (parziali: 16-25; 15-25; 15-25). A margine della sfida al PalaFerraro saluti e abbracci per il capitano Alessandro Piluso che ha deciso di appendere le ginocchiere al chiodo, dopo più di vent’anni in maglia cosentina. Il futuro prossimo per Cosenza – in B2 – è tutto da riprogrammare.

SOSTI MANDOR JOLLY 5FRC – GIOIELLA LINEALACTIS BA – Saluta invece con una vittoria il proprio pubblica la squadra di Cinquefrondi che vince al tie-break contro Gioia del Colle. (parziali: 25-20 25-21 23-25 19-25 10-15). Per  reggini si chiude una stagione positiva.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com