Altri Sport

Bocce, il presidente federale De Sanctis premia i campioni calabresi

Stani - De Sanctis - Mazzei
LAMEZIA TERME (CZ) – Grande partecipazione a Lamezia Terme, nella sala convegni dell’Hotel Class, per l’incontro che si è tenuto ieri fra il presidente della FIB (Federazione Italiana Bocce), dr. Marco Giunio De Sanctis, il coordinatore tecnico nazionale delle tre principali discipline delle bocce (Raffa, Volo e Petanque), dr. Flavio Stani, il presidente della Fib Calabria, Ernesto Mazzei, i vertici regionali, i delegati provinciali e le realtà boccistiche calabresi.
A far gli onori di casa appunto il presidente regionale, avv. Ernesto Mazzei, che ha introdotto e coordinato i lavori. 

Bilancio e prospettive future 

Molto apprezzato l’intervento del presidente De Sanctis che ha tracciato un dettagliato bilancio della passata stagione sportiva che ha visto il suo culmine con le celebrazioni per il 120° anniversario della FIB. De Sanctis ha così discusso anche il suo operato e tracciato quelle che devono essere le coordinate da seguire per il nuovo anno per una Federazione che deve rafforzare cultura sportiva e identità nazionale per continuare a crescere in maniera unitaria (senza piu divisioni fra le tre discipline canoniche, la boccia paralimpica e le altre specialità). La stella polare da seguire rimane sempre il sogno olimpico, continuando soprattutto ad investire su promozione e formazione (di dirigenti, arbitri…), ma anche sul campionato di società e sul tiro tecnico, per dare nuova linfà e spettacolarizzazione a questo sport di grande tradizione ma anche di prospettiva. In futuro lo sguardo verrà rivolto anche alle polisportive, per aprire i bocciodromi agli altri sport, ma anche alle scuole e al territorio. De Sanctis e Stani hanno poi ascoltato con disponibilità e attenzione le problematiche e le criticità con cui si trovano a dover fare i conti società e bocciofili a livello locale, prospettando soluzioni e alternative e valutando opportunità. 

Nell’occasione sono state premiate da De Sanctis e dal Comitato Regionale Calabria le migliori società e gli atleti calabresi che si sono distinti nella passata stagione per i traguardi raggiunti e i meriti sportivi. 

SOCIETA’ E ATLETI PREMIATI: 
 
Per la Raffa
 
– MAURIZIO LAURO (A.S.D. Tomassi) per il 1° posto al Campionato Nazionale Promozione, Individuale, III Categoria;
– ALDO PUTRONE (C.B. Scintilla 1981 Kr), 2° posto al Campionato Naz. Promozione, Ind. II categ.;
– PIERPAOLO NIGRO, GIANLUCA RAFFAELE, GIUSEPPE CORINA (Italia Cs), 1° posto Campionato Naz. Promoz., Terna II Categ.;
– FRANCO TOTEDA, EUGENIO GAUDIO, LUIGI GIUGNO (Città di Laurignano), 2° posto Campionato Naz. Promoz., Terna, III Categ.;
– Bocciofila TOMASSI, 3° posto, Campionato italiano di società, III Categ.;
–   MATTEO LONGOBUCCO, FRANCESCO PASQUA (Città di Laurignano), 3° posto Campionato Italiano Juniores, Coppa Under 18;
– COMITATO PROVINCIALE DI COSENZA, 3° posto alla Coppa Italia Juniores;
 
Per il Volo
 
– Raffaella Mascaro (A.B. Pianopoli 2003), 3° posto, Campionato Naz. Femminile, Individuale, categoria C-D;
– POLISPORTIVA MALASPINA, 2° posto, campionato italiana di categoria per società, III Categ.;
 
Premiazione al merito
 
All’atleta piu anziano, il novantenne Agostino Stento, dell’ A.S.D. Bocciofila Villa Arangea, Comitato Regionale di Reggio Calabria.  
Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com