Calcio

Benevento – Cosenza, Braglia: «Tutti allo stadio per la gara della salvezza con il Venezia»

Piero Braglia

COSENZA – Dopo la sconfitta del Cosenza, subita in casa contro il Benevento, è tempo di commenti nella sala stampa del “Ciro Vigorito” per Piero Braglia (foto ilcosenza.it). L’analisi della gara parte dalla consapevolezza del mister rossoblù di aver fatto abbastanza bene, soprattutto nella prima parte della contesa.

Braglia e il Cosenza quasi salvo 

Piero Braglia, nella conferenza stampa del dopo partita, analizza il match perso in Campania. «Il Cosenza ha fatto la partita che doveva fare. Mi dispiace – dichiara il tecnico – che i ragazzi abbiamo provato a riprendere il match. Primo tempo buono, nonostante i due gol del Benevento: i nostri avversari hanno mostrato di essere veramente forti. La squadra ha carattere e personalità, dopo aver preso i gol l’abbiamo rimessa in piedi. Purtroppo, quando cala l’attenzione, paghiamo le disattenzioni».

Testa al Venezia

L’atteggiamento della squadra, nel complesso, è piaciuto a Braglia anche se qualche disattenzione di troppo è da evitare. Adesso arriverà al “Marulla” il Venezia nel match del primo maggio con il fischio d’inizio fissato alle ore 15. «Che la squadra però abbia carattere e personalità lo sapevamo. Se non avessimo commesso qualche errore – dichiara Braglia – gli avremmo rotto le scatole fino all’ultimo secondo. Mi auguro che venga a salutarci il grande pubblico per l’ultima partita che disputeremo in casa. Voglio vedere un bello spettacolo mercoledì prossimo. Il Cosenza merita l’entusiasmo dei suoi tifosi e merita la salvezza».

Sciaudone e l’atteggiamento dei rossoblù

Daniele Sciaudone commenta la condotta di gara sua e dei suoi compagni di squadra. «Eravamo venuti fin qui – dichiara il centrocampista – con l’idea di giocarcela a visto aperto. Sappiamo bene che con il Venezia serviranno i punti per chiudere, definitivamente, il discorso salvezza. Siamo una squadra che non molla mai: quella di oggi è stata una bellissima partita. Abbiamo dimostrato di dare vita a una reazione importante nonostante il doppio svantaggio iniziale. Spero di vedere uno stadio pieno mercoledì – conclude Sciaudone –  per festeggiare in casa la nostra salvezza. Anche oggi i tifosi sono stati fantastici».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com