Calcio

Braglia: «Spero di vedere il Cosenza dei tempi migliori»

Braglia

COSENZA – La formazione allenata da Piero Braglia si appresta a vivere l’ultima partita prima delle vacanze di Pasqua. Si darà vita ad un match importante, in ottica play-off, contro la Juve Stabia. Fischio d’inizio fissato alle ore 14,30 (foto Farina).

Braglia e la squadra

Il tecnico toscano, intervenuto nel corso della consueta conferenza stampa della vigilia, ha parlato della propria formazione. Un processo di crescita graduale che, ovviamente, ha subito una frenata in queste ultime settimane a causa di vari fattori. «Spero di vedere il Cosenza dei tempi migliori – dichiara Braglia – sappiamo bene quanto sia decisivo il momento attuale. La squadra si è riposata anche se, in ogni caso, c’è voglia di dare le giuste risposte. Stiamo lavorando seguendo una strada ben precisa. Sui campi asciutti, con l’arrivo del bel tempo, molti nostri ragazzi – continua – potranno esprimersi al meglio».

Juve Stabia, prossimo avversario dei rossoblù

Il Cosenza, reduce dal pari con l’Akragas in casa, giocherà domani pomeriggio contro una formazione che sta ben figurando nel torneo di terza serie. «Giocano con un 4-3-3 oppure 4-4-2. Hanno degli esterni molto veloci in grado di creare superiorità numerica sulle fasce. Non si batte il Matera 2-0 – commenta Braglia – se non si ha una grande squadra. Credo che la Juve Stabia possa avere un ruolo importante nel cammino play-off».

Ritorno da ex allenatore quello di Braglia. Un passato, quello con le Vespe, lungo 4 anni. «Sono stato lì per diverso tempo, ho lasciato delle persone splendide. Ritroverò gente per bene: quando si sale in campo, però, tutto questo si ferma».

Andamento del Cosenza

La squadra mostra una condizione psicofisica non ottimale ragion per cui il tecnico ha lavorato, in settimana, per ovviare ai problemi riscontrati nelle ultime gare. «Paghiamo lo scotto dell’inizio del torneo – conclude Braglia – purtroppo la verità è questa: un calo può anche starci. I ragazzi sanno bene cosa dovranno fare a Castellammare».

convocati per la gara con la Juve Stabia.

PORTIERI: Saracco, Zommers;

DIFENSORI: Boniotti, Camigliano Corsi, D’Orazio, Dermaku, Idda, Pascali, Pasqualoni, Ramos;

CENTROCAMPISTI: Braglia, Bruccini, Calamai, Collocolo, Mungo, Palmiero;

ATTACCANTI: Baclet, Okereke, Perez, Tutino.

Alessandro Artuso

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com