Calcio

Braglia nel dopo Padova – Cosenza «Era normale un calo dopo la vittoria nel derby»

Piero Braglia

PADOVA – Punto conquistato in casa del Padova per il Cosenza di Piero Braglia che torna in Calabria con un altro mattoncino per completare il castello chiamato salvezza. Una gara, quella dell’Euganeo, che ha visto i calabresi giocare non al meglio rispetto alle ultime gare. Resta comunque il fatto che i rossoblù siano veramente a un passo dall’obiettivo prefissato a inizio stagione. 

Le parole di Piero Braglia 

Piero Braglia, allenatore del Cosenza, ha analizzato la partita. «Quando vieni da una prestazione importante rischi di calare mentalmente. Oggi è stata una brutta gara, l’unica cosa buona è il risultato perchè potevamo perderla e sarebbe stato un bel problema. Ci sono anche gli altri in campo, noi avevamo dei giocatori sottotono, compreso il sottoscritto, e non deve succedere perchè queste sono partite determinanti per il nostro futuro. Il Padova ha cercato di vincerla in tutte le maniere, quando subentrano queste situazioni fai fatica a giocare con logica. Noi siamo in credito con la fortuna, io penso che alla nostra squadra manchino 6-7 punti per vari motivi. Al di là della prestazione odierna abbiamo dimostrato di avere cuore, umiltà e attaccamento alla maglia. Quando stiamo bene riusciamo a diventare anche una squadra forte. Manteniamo la giusta attenzione perchè manca ancora qualcosa per la salvezza».

Schetino e il punto di Padova

Esordio per Andrès Schetino che ha contribuito a un obiettivo fondamentale.   «Quello che conta è dare una mano alla squadra e farsi trovare sempre pronti. Si sapeva che sarebbe stata una gara difficile. Dobbiamo raggiungere la salvezza al più presto. Speriamo di vincere nella prossima partita interna per chiudere il discorso».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com