Calcio

Braglia chiede una reazione del Cosenza: «Con la Salernitana per vincere»

Piero Braglia

COSENZA – Vigilia di campionato per il Cosenza di Piero Braglia impegnato nella gara contro la Salernitana (foto sito ufficiale). Fa ancora male, in casa rossoblù, la sconfitta subita in casa contro il Crotone. Gli strascichi della partita persa al “San Vito – Gigi Marulla” sono evidenti ma il mister si dice fermamente convinto di poter cambiare le cose. La gara si giocherà sabato 25 gennaio: fischio d’inizio fissato alle ore 18. 

Braglia prima di Salernitana – Cosenza

Piero Braglia è intervenuto alla vigilia per parlare nel corso della conferenza stampa. «La squadra sta bene, è una situazione difficile aggravata dalla sconfitta nel derby. Non attacchiamoci più all’episodio del gol fantasma. Sono convinto che giocheremo una grande partita, l’ho sempre detto delle mie  convinzioni».

Gli aspetti da non sottovalutare

Il tecnico toscano ha parlato della propria formazione evidenziando una situazione psicologica non deficitaria, anzi. «Vedremo un Cosenza all’altezza – commenta Braglia – che giocherà la partita a viso aperto. Il gruppo è compatto e sta lavorando bene. Ovviamente chi rimane fuori non è contento ma questo fa parte del gioco». 

Capitolo mercato

Il calciomercato è entrato nel vivo con gli ultimi giorni della sessione invernale. Un bilancio di quelli che hanno giocato meno e la precisazione sulla questione di Pierini. Braglia, in merito all’attaccante di proprietà del Sassuolo, non ha nascosto che potrebbe partire specificando, però, che ciò avverrà soltanto nel caso in cui si riuscirà a trovare una valida alternativa.

«Schiavi è stato sei mesi fuori, si allena con continuità da un mese. Si tratta di un grande professionista ma ha giocato solo un’amichevole, vedremo di organizzarne altre per consentirgli di trovare il ritmo partita e darci una mano. Pierini vuole giocare un po’ di più, nessuno di noi l’ha scaricato, né io, né il ds Trinchera né il presidente Guarascio. Se dovessimo trovare una valida alternativa – conclude – avalleremo la sua cessione». 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com