Calcio

CALCIO A 5 FEMMINILE: Pro Reggina a valanga

PRO REGGINA – MECO POTENZA 10 – 1

PRO REGGINA 97: Cacciola, Siclari, Vadala’, Napoli, Imbesi, Mezzatesta, Presto, Politi, Violi. All. Tramontana

MECO POTENZA: Matone, Pandolfo, Gaddi, Tesoro, Napolillo, La Casa, Gerardi, Corleto. All. Brindisi

MARCATORI: Siclari (2)(PR), Politi (2)(PR), Mezzatesta (2)(PR), Presto(PR), Violi(PR), Napoli(PR), Napolillo (aut)(PR), Gerardi (P).

CRONACA: Tre giornate tre vittorie e primo posto in classifica nel girone C per le Campionesse d’Italia in carica.  Questa volta a cadere al Palabotteghelle di Reggio Calabria è stata la neo promossa Potenza ancora a zero punti in classifica. I problemi emersi venerdì, (Le ragazze amaranto avevano disertato l’allenamento a causa dei ritardi nei pagamenti dei rimborsi promessi dalla società ad inizio stagione), non hanno inciso in alcun modo sulla prestazione di Siclari e compagne che hanno dominato il match in lungo e in largo.

La squadra reggina si è dimostrata fin da subito superiore all’avversarie e solo la scarsa precisione sotto porta ha fatto si che la prima rete sia arrivata “solamente” al 7’ minuto grazie a Federica Mezzatesta servita dalla Siclari. Rotto il ghiaccio, una valanga amaranto si è abbattuta sulle malcapitate di turno, dopo neanche un giro di lancette raddoppio di Presto sempre su assist del capitano.

All’11’ minuto Politi porta a tre le reti e va ad esultare sotto la gradinata. Al 12’ arriva la rete del capitano Valentina Siclari che raccoglie una respinta e con un mezzo tacco trafigge la Matone. Ancora la Siclari con un destro porta a sei le sue reti in questo campionato. La settima rete è della Politi che ben servita dalla Imbesi sigla la doppietta personale. Prima della fine della prima frazione di gioco una sfortunata autorete della Napolillo manda le squadre negli spogliatoi sul risultato di 8 a 0.

 

Nella ripresa la Pro Reggina, guidata in panchina dall’ottimo Tramontana, gestisce la gara senza particolari affanni e a pochi minuti dalla fine tocca a Marcella Violi andare a segno con una bella inzuccata.

La  Roberta Napoli porta la squadra in doppia cifra. Nel finale arriva il gol della bandiera per le Lucane con la Gerardi.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com