Calcio

Nuova Gioiese – Montalto termina 0 a 0

Nuova Gioiese – Comprensorio Montalto 0-0

 

Nuova Gioiese: Panuccio, Cosoleto, Cassaro, Taverniti ( dal 75′ Saccà), Condomitti, Castellano ( dall’87’ Barilà), Crucitti G., Ferraro ( dall’80’ Cirianni), Bugatti, Crucitti A., Pascu. A disp.: Andreoli, Guerrisi, Lombardo, Sorgiovanni, Misale, Caruso. Allenatore: Dal Torrione

Compr. Montalto: Ramunno, Perna, Poltero, Buccino, Scarnato, Morelli, Occhiuzzi ( dall’88’ Mirabelli), Catalano ( dal 75′ Basile), Piemontese, Zangaro ( dall’83’ Salandria), Mazzei. A disp.: Zicaro, Gagliardi, Spasiani, Piluso, Rocca, Galantucci. Allenatore: Petrucci

Arbitro: Campana di Seregno

Guardalinee: La Grotta di Moliterno e  Campana di Venosa

Ammoniti: Condomitti e Taverniti (NG), Piemontese e Poltero (M)

 

Finisce a reti bianche il derby calabrese tra Nuova Gioiese e Montalto in una partita che ha vissuto le emozioni più importanti nella prima parte di gara. I padroni di casa dopo un buon avvio hanno ben presto visto spegnersi la propria fame di vittoria, che manca da più di due mesi, senza forse crederci troppo. Il Montalto, invece, una volta arginate le offensive degli uomini di Dal Torrione si è accontentato del buon pari esterno. Nel primo tempo si è vista una supremazia territoriale dei viola che cercavano di sfruttare i fraseggi stretti sulle fasce per arrivare sul fondo e crossare per due punte di peso come Pascu e Bugatti. I due attaccanti stranieri, tuttavia, hanno ancora bisogno di tempo per trovare la giusta intesa visto che spesso sembrava quasi si trovassero nelle medesime posizioni. Così dopo un’occasione per Occhiuzzi al 10′ che ha calciato alto un tiro di controbalzo dal limite dell’area, la Gioiese ha sfiorato più volte il vantaggio. Al 18′ Peppe Crucitti riesce a servire sul filo del fuorigioco Pascu che a meno di due metri dalla porta ha tirato incredibilmente fuori. Cinque minuti più tardi un calcio d’angolo velenoso calciato da Toto Crucitti attraversa tutta l’area biancoazzurra senza essere deviata in rete dai giocatori viola. Ma al 42′ arriva l’occasione più ghiotta  ancora con Toto Crucitti che da poco dentro l’area ha fatto partire un bolide di sinistro che si è stampato sul palo con Ramunno battuto. Nella ripresa le azioni più pericolose sono arrivate dai calci piazzati ma i portieri delle due squadre sono comunque rimasti inoperosi sino al termine. Nella prossima giornata la Nuova Gioiese è attesa dalla insidiosa trasferta di Battipaglia mentre il Montalto ospiterà l’Akragas.

Domenico Barone

foto di Domenico Careri

Print Friendly, PDF & Email





To Top