Calcio

CALCIOA A 5 FEMMINILE: La Pro Reggina si aggiudica il derby dello Stretto

PARROCCHIA GANZIRRI – PRO REGGINA 97 0 – 10

Arbrito1: Davide Tanzarella di Gallarate; Arbitro2: Massimiliano Palombi di Avezzano; Cronometrista: Vincenzo Brischetto di Acireale

Parrocchia Ganzirri: Caristi (P), Solano, Cernuto, Bertino, Sesta, La Corte, Casale, Furnari, Cucinotta, Penzavalli, Famà A. Allenatore Famà N.

Pro Reggina: Cacciola (P), Violi, Siclari, Presto, Napoli, Politi, Mezzatesta, Vadalà, Mendolia, Onesto, Imbesi, Cannizzaro. Allenatore Tramontana V.

Reti: 10′ p.t, 17′ p.t, 18′ s.t. Siclari; 7′ p.t., 11′ p.t. Violi; 4′ s.t., 8′ s.t. Presto; 9′ s.t. Politi; 15′ s.t. Napoli; 17′ s.t. Imbesi.

Ammoniti: Cernuto, Bertino, Furnari

Note: Falli 3-2 p.t.; 4-3 s.t

CRONACA: Nel derby dello stretto, al Palanebiolo di contrada Conca d’Oro, la squadra dei laghi superata tra le mura amiche con il punteggio di 10-0 dalla scudettata Pro Reggina. La formazione amaranto, reduce da due sconfitte non facili da digerire, si approcciava alla gara con il massimo della concentrazione, per cercare di portare a casa il secondo obiettivo stagionale dopo la Supercoppa Italiana vinta a fine settembre, ovvero la qualificazione alla Final Eight di Coppa Italia. Ganzirri giungeva a questo appuntamento con il roster quasi al completo con la sola eccezione della squalificata Maria Famà, ma con il ritorno della pivot Giusy Cucinotta. Per le Reggine  recuperata anche l’infortunata Imbesi. Ne è uscita fuori una partita senza storia. Da segnalare dalla sponda calabrese la prova del capitano Siclari che ha messo a segno una tripletta. Le altre marcature sono state ad opera di Violi e Presto (una doppietta a testa), quindi Politi, Napoli e Imbesi. Dalla sponda Siciliana l’esordio in stagione del baby-portiere Adelaide Famà che negli ultimi minuti ha sostituito la titolare Caristi . Non cambia minimamente la situazione nella parte nobile della classifica: al comando c’è sempre il Real Statte, a punteggio pieno anche dopo questo turno, in virtù del successo per 7-1 nel derby casalingo con il Five Molfetta, in seconda piazza insegue a tre lunghezze l’Ita Fergi Matera, che con un tennistico 6-1 si libera della Nuova Atletica Giovinazzo.

Prossimo incontro: 16/12/12 Pro Reggina – Jordan Aufugum

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com