Calcio

Castrovillari ai playoff. Locri e Roccella ai playout

Palmese Acireale

COSENZA – Nell’ultima giornata di campionato (immagine di copertina fonte www.rcsport.it), che ormai ha stabilito la promozione del Bari, le calabresi hanno fatto buoni risultati tranne il Castrovillari che ha perso contro il Città di Messina per un solo gol di scarto, pur perdendo i rossoneri parteciperanno comunque ai playoff. Il Locri vince fuori casa contro il Gela. La Palmese si aggiudica il match contro l’Acireale con un netto 2-0. Il Roccella addirittura vince contro l’ormai promosso Bari per 2-1 ma non riesce ad evitare i playout come del resto anche l’altra calabrese Locri. Infine la Cittanovese pareggia con una rete per parte sul campo del Troina.

CITTA’ DI MESSINA – CASTROVILLARI 2-1

messina castrovillariI rossoneri si presentano in terra sicula con la voglia di portare a casa un risultato utile per confermare definitivamente la loro partecipazione ai playoff (foto fonte www.tuttocampo.it). La gara inizia bene con i calabresi che attaccano e i giallorossi che si difendono e la prima parte di gara si conclude con un pareggio. Nella ripresa vanno subito in vantaggio i siciliani con Codagnone. Il Castrovillari cerca sin da subito il pareggio ma è brava la difesa avversaria a sventare le minacce. L’undici rossonero riesce ad agguantare il pareggio quasi a tempo scaduto con Pandolfi e la gara sembra essere chiusa ma nei minuti di recupero i padroni di casa beffano gli avversari con la rete Princi. I giocatori entrano negli spogliatoi convinti a questo punto di non avercela fatta per i playoff ma nella sconfitta la fortuna un po’ ha aiutato i calabresi che riescono grazie ai risultati non positivi degli altri a entrare come ultima squadra partecipante alla possibile promozione.

GELA – LOCRI 1-2

Il Locri si presenta sul campo del Gela voglioso di fare bene e per novanta minuti gioca veramente bene, già al 12’pt va in vantaggio con De Marco che sfrutta al meglio un bel affondo sulla fascia. La gara chiude al primo tempo con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa si fa subito sotto il Gela che cerca di pareggiare i conti e infatti al 12’st Mannoni riesce a beffare l’estremo difensore calabrese. I calabresi non si danno per venti e si portano di nuovo in avanti sfiorando a più riprese la rete del vantaggio che arriva alla fine nei minuti di recupero al 48’st ad opera di Trombino.

PALMESE – ACIREALE 2-0

La Palmese chiude l’ultima giornata di campionato in casa affrontando l’Acireale. I neroverdi si propongono da subito in attacco e al 4’pt vanno in vantaggio con Saba. Bella rete la sua che sfrutta a pieno l’occasione che gli si è presentata. Gli avversari un po’ storditi cercando di riprendersi provando a costruire qualcosa di buono per impensierire la difesa avversaria ma fanno relativamente poco. La prima frazione infatti si chiude con i calabresi in vantaggio. Nella ripresa gli ospiti cercano di costruire azioni per arrivare al pareggio ma è brava la difesa neroverde a sventare le minacce. I calabresi sfiorano dal loro canto in più di un’occasione il raddoppio che arriva finalmente al 44’st con Mistretta. La Palmese chiude ad un passo dai playoff e con qualche punto perso per strada avrebbe potuto lottare per qualche cosa di molto positivo.

ROCCELLA – BARI 2-1

Il Roccella vince contro la corazzata Bari ormai promossa dalla scorsa giornata e che forse si è sentita un po’ appagata del risultato prefisso già raggiunto. I calabresi hanno giocato una gara molto attenta e veramente ad alto livello mettendo in difficoltà e non poco i pugliesi. Il primo tempo si chiude con i calabresi in vantaggio grazie alla rete messa a segno al 41’pt da Amelio. Nella ripresa concede qualche affondo imperioso il Bari facendo vedere di che pasta è fatta la capolista e infatti al 19’st raggiunge il pareggio grazie alla bella rete di Feola. La gara a questo punto si protrare con entrambe le squadre che cercando di andare al raddoppio ma quando la gara sembra terminare sul pari ecco che con un guizzo dell’ultimo minuto arriva la rete del vantaggio del Roccella, va a segno al 47’st Pizzutelli.

TROINA – CITTANOVESE 1-1

I giallorossi si presentano sul terreno del Troina con la voglia di portare a casa il massimo risultato per poter accedere ai playoff e giocarsi qualcosa di importante ma la sfortuna ha voluto che pur andando in vantaggio al 32’pt con Crucitti sono stati poi raggiunti nei primi minuti del secondo tempo dalla rete di Musso. La Cittanovese tenta a più riprese di riportarsi avanti ma nulla da fare e fino alla fine dei novantaminuti non succede più nulla.

Nelle altre gare di giornata la Nocerina vince per 1-0 contro il Marsala. Il Rotonda perde in casa contro un determinato Messina che rifila ben tre reti subendone solo una. La Sancataldese mette a segno un bel poker contro l’Igea Virtus. Pur vincendo però non riesce ad evitare i playout. Infine nella gara disputata sabato il Portici vince per 2-1 contro il Turris ed entra a pieno titolo nei playoff.

Francesco Farina

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com