Calcio

Catanzaro batte Barletta 1-0 nell’anticipo serale, decide Kamara al novantesimo

CATANZARO – Tre punti importantissimi per il Catanzaro, ottenuti sul filo di lana nell’anticipo serale della quattordicesima giornata del girone C  di Lega Pro. Sotto i riflettori del “Nicola Ceravolo” i giallorossi sconfiggono di misura il Barletta, grazie alla rete decisiva realizzata da Diomansy Kamara quando tutto sembrava ormai perduto. Debutta positivamente, quindi, il nuovo allenatore Stefano Sanderra; salutato calorosamente dai suoi nuovi tifosi, il tecnico ha dato un’impronta fondamentale alla squadra, inserendo una maggiore spinta offensiva nel momento topico del match, l’espulsione del barlettano Venitucci a venti minuti dal triplice fischio. Mossa azzeccata, perchè prima dell’episodio la partita era stata bruttina; nel Catanzaro ha latitato il gioco, complice l’infortunio alla mezz’ora subito da Vacca il centrocampo delle “aquile” ha faticato, e non poco, a costruire, con la conseguenza che gli attaccanti erano poco riforniti e, quindi, messi in difficoltà nel creare spunti. Lo 0-0 era nell’aria, ma Joe Kamara ha sfoderato nel momento giusto una grande giocata, degna di un calciatore della sua esperienza, che ha permesso allo stadio di urlare tutta la sua gioia per un successo fondamentale. Gara, come detto, non particolarmente esaltante; dopo un primo tempo avaro di emozioni, il match si è ravvivato nella parte finale di gara. Al 71′ Venitucci viene espulso per un fallo ingenuo su Di Chiara, il Catanzaro a questo punto vuole vincere la partita e Sanderra manda in campo un altro attaccante, Fofana, al posto del centrocampista Ilari. Ad un minuto dal novantesimo, Pacciardi serve l’assist decisivo a Kamara che, dopo essere giunto a tu per tu con il portiere ospite Liverani, prende la mira e gonfia la rete con una conclusione di destro. Sugli spalti è festa grande, ma non solo per la vittoria del Catanzaro, anche per il gemellaggio storico con i supporters del Barletta, giunti in circa 200 unità nella città dei tre colli. Tutti contenti, dunque, per il Catanzaro la corsa alla Serie B riprende…

Francesco Gioffrè

il tabellino del match: CATANZARO-BARLETTA 1-0

CATANZARO: Bindi, Daffara, Di Chiara, Vacca (34′ Morosini), Rigione, Ferraro, Barraco (53′ Pagano), Pacciardi, Ilari (76′ Fofana), Russotto, Kamara. In panchina: Scuffia, Squillace, Ricci, Martignago. All. Sanderra

BARLETTA: Liverani, Meola, Cortellini, Legras (90′ Danti), Stendardo, Radi, Floriano, Quadri (87’Germignani), Fall, Venitucci, De Rose. In panchina: De Martino, Regno, Zammuto, Guarco, Ieva. All. Sesia

Arbitro: Lacagnina di Caltanissetta (Robilotta di Sala Consilina e Napolitano di Napoli)

Marcatore: 89′ Kamara

Note: Spettatori 6000 circa con rappresentanza ospite. Serata fredda. Espulso nel Barletta al 71′ Venitucci. Ammoniti Morosini, Ilari e Pacciardi (C), Quadri (B). Angoli 4-2 per il Catanzaro. Recupero 2′ pt, 4′ st

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top