Calcio

Centenario, si inizia a fare sul serio.

Guarasciojpg

E’ avvenuto ieri, nel palazzo di Via Matteotti messo a disposizione dal CONI, l’incontro dei rappresentanti del calcio cosentino con gli uomini delle istituzioni, precisamente l’assessore provinciale Lecce e quelli comunali Manna e Succurro. Nella riunione sono stati messi a verbale i punti principali che riguardano i festeggiamenti del 23 febbraio, volti alla celebrazione del Centenario del Cosenza Calcio. In primis, l’assessore Lecce, a nome dell’istituzione facente capo all’On. Mario Oliverio, ha confermato l’impegno nel reperire fondi necessari per festeggiare ad hoc l’evento, la partecipazione attiva dell’ente nelle celebrazioni e la ricerca continua di un campo per gli allenamenti da mettere a disposizione degli uomini di Cappellacci che si trovi nell’area limitrofa al Capoluogo bruzio; dal canto loro, i due assessori comunali hanno messo in luce la partecipazione attiva del Comune che provvederà a fornire gli spazi, pubblicitari e strutturali, e all’illuminazione della città con i colori sociali. Grande soddisfazione è stata espressa dall’ad Quaglio e dal presidente Guarascio, che ha colto l’occasione per ringraziare il Comune e la S.S. di Corigliano per l’amichevole tra le due Società che ha dato il via alle celebrazioni (amichevole terminata 2 – 1 per i padroni di casa, ndr). Nel frattempo, inizierà nei giorni prossimi la vendita dei tagliandi per la partita del 23 febbraio tra Cosenza ed Aversa Normanna, culmine dei festeggiamenti, e sarà messa in vendita la maglia del centenario.

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top