Calcio

Chi fermerà quest’Isola? Il Gallico Catona!

Gallico Catona – Isola Capo Rizzuto 2-0

GALLICO CATONA: ​Propato, Fulco (44’st Musarella), Manfredi, Penna, Marcianò, Calarco, Assumma, Gatto, Tripodi (25’st Caracciolo), Cormaci M., Libri (28’st Quintana); In panchina:​ Barillà, Caputo, Musarella, Nicolazzo, Ferrato, Caracciolo, Quintana. Allenatore:​ Cavallo

ISOLA CAPO RIZZUTO: ​Lamberti, Germino, Mendoza, Artese (17’st Corsale), Itri, Ginobili, Foderaro, Trentinella, Angotti (28’st Piemontese), Tricarico, Zangaro (17’stDi Micco). In panchina:​ Pullano, Di Micco, Parente, Scuteri, Cordiano, Corsale, Piemontese. Allenatore:​ Salerno

ARBITRO: Bogdan Nicolae Sfira (Pordenone). Assistenti: Rispoli (Locri), Laria (VV)
MARCATORI: ​39’st Quintana, 42’st Gatto

NOTE: Ammonizioni: ​18’pt Libri; 42’st Penna, 44’st Propato. Angoli: ​ 4-8

REGGIO CALABRIA – Prima o poi doveva capitare. La capolista Gallico Catona ha perso la sua imbattibilità contro il Gallico Catona. Una gara non certo facile per la squadra di casa che ha affrontato l’autorevole avversaria vincendo nel finale di gara grazie alle reti di Quintana e Gatto su rigore.
All’avvio sono gli ospiti a rendersi pericolosi con il colpo di testa di Foderaro che colpisce la traversa. I ragazzi di mister Cavallo non si lasciano intimorire dalla squadra crotonese e con Penna al 10’ si rendono pericolosi dalle parti di Lamberti. Gioco che stagna sulla metà campo, due squadre che si temono e si studiano per quasi tutta la prima parte di gara.
Nel secondo tempo il Gallico Catona rompe gli indugi e si rende pericoloso con Marco Cormaci che con una serpentina semina il panico tra le maglie difensive dell’Isola. I crotonesi non ci stanno e con il solito Foderaro colpiscono la seconda traversa al 34′. Per provarw a incidere Cavallo fa così entrare l’attaccante iberico Quintana, mossa che si rivelerà decisiva. Al 39’ infatti grande giocata di Cormaci che dribbla due difensori servendo Quintana in area di rigore: l’attaccante spagnolo, spalle alla porta, si gira e trafigge Lamberti. L’Isola accusa il colpo e così abbassa il proprio baricentro. Ne approfitta Cormaci che parte in progressione ed entra in area avversaria dove viene sgambettato. L’arbitro non ha dubbi e assegna il calcio di rigore; sul dischetto si presenta Leonardo Gatto che spiazza Lamberti per il 2-0 finale.
Al termine di una partuta entusiasmante, arrica così la terza vittoria di fila per il Gallico Catona che grazie al lavoro dell’allenatore Cavallo e del suo staff sta facendo vedere quanto di buono viene preparato in settimana.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com