Calcio

Cittanovese e Castrovillari ko. Pareggi per Palmese,Roccella e Locri

cittanovese calcio

COSENZA – Ventiduesima giornata del campionato di serie D, girone I (immagine di copertina fonte pagina Facebook ufficiale Cittanovese calcio). Il Castrovillari ha affrontato e perso tra le mura amiche contro il Rotonda, una gara difficile per i rossoneri ma li ha visti però giocare bene in campo, purtroppo è mancata solo la rete. Gara a porte chiuse quella tra Città di Messina e Roccella, una gara strana senza l’apporto del tifo di squadra e avversario. Uno scialbo pareggio ed un punto per parte. Il Locri che vinceva in casa contro la Sancataldese si fa recuperare le due reti di vantaggio nella ripresa e la gara si chiude con un punto per entrambe. La Cittanovese che nelle ultime gare aveva fatto molto bene, perde per 2-1 nella gara esterna contro il Marsala. La Palmese ha affrontato in casa la Nocerina che ha fatto vedere un bel calcio, gli avversari che per gran parte della gara erano in vantaggio, si sono visti recuperare il match dai neroverdi nella ripresa.

CASTROVILLARI – ROTONDA 0-1

Il Castrovillari gioca bene ma non riesce a segnare. Nella gara casalinga contro il Rotonda non è riuscita a concretizzare le occasioni avute a disposizione. Gli avversari hanno saputo ben finalizzare l’unica chance ricevuta. Il Rotonda già al 18’pt in vantaggio con Loris che ben servito non ha lasciato scampo all’estremo difensore avversario. Il primo tempo termina con gli avversari in vantaggio. Nella ripresa il Castrovillari entra in campo con un altro passo e mette in più di un’occasione in difficoltà la difesa e l’estremo difensore del Rotonda, ma sono bravi a sventare le minacce. Al termine dei novanta minuti il risultato non cambia e gli avversari portano a casa i punti in palio.

CITTA’ DI MESSINA – ROCCELLA 0-0

Gara disputata a porte chiuse per motivi di sicurezza. La società in un comunicato ha precisato di ritenersi rammaricata per questa situazione e lavorerà nell’immediato affinchè il prossimo incontro sia fruibile ai propri sostenitori. La gara giocata bene da entrambe le formazioni scese in campo è però terminata a reti inviolate alla fine dei novantaminuti.

LOCRI – SANCATALDESE 2-2

Il Locri gioca bene ma non riesce a portare a casa i tre punti in palio in questa quinta giornata di ritorno del campionato di serie D giorone I. Nella gara disputata tra le mura amiche ha visto i calabresi  in vantaggio per due volte grazie alle reti prima di Strumbo e poi di La Rosa. In più di un’occasione avrebbero potuto dilagare ma è stato bravo l’estremo difensore siciliano a sventare le minacce avversarie. Il primo tempo quindi si era chiuso a vantaggio per i calabresi. Nella ripresa il Locri ripartiva a spron battuto per segnare la terza rete ma è brava la squadra avversaria a guadagnare piano piano terreno di gioco e accorciare le distanze prima con Sicurella e poi addirittura pareggiare la gara a tempo scaduto con Calabrese. Un punto per parte che però fa felice solo gli avversari.

MARSALA – CITTANOVESE 2-1

La Cittanovese in questa domenica non molto positiva è stata ospite in terra sicula e ha disputato la ventiduesima giornata contro il Marsala. I calabresi che arrivavano da ben cinque risultati positivi hanno disputato una buona gara come le altre ma questa volta un po’ la sfortuna, un po’ la bravura della difesa avversaria, hanno influito negativamente. Durante la gara il Marsala prova a mettere da subito in difficoltà i calabresi ed infatti già al 18’pt con Tripoli va in vantaggio. I calabresi cercano di reagire mettendo in difficoltà in più di un’occasione l’estremo difensore Giappone. I siciliani giocano sulle ripartenze e fino alla fine del primo tempo non succede nient’altro di importante. Nella ripresa è ancora il Marsala a fare la gara e raggiunge il raddoppio al 12’st con Prezzabile. La Cittanovese ha una reazione che fa ben presagire e al 19’st accorcia le distanze con Napolitano. Continuano gli attacchi dei giallorossi ma purtroppo non riescono a raggiungere il pareggio e la gara termina a favore dei siciliani.

PALMESE – NOCERINA 1-1

Buon pari per i neroverdi che hanno recuperato una gara che era partita male visto il vantaggio degli ospiti al 31’pt con Simonetti, il quale aveva dato lui stesso via all’azione di gioco scambiando poi con un compagno e poi va a raccogliere lui stesso il cross di Orlando per insaccare di testa. Nulla da fare per il portiere Barbieri. La Palmese a questo punto inizia a salire in cattedra e arriva in più di un’occasione in area avversaria, ma è brava la difesa a sventare le minacce create. Il primo tempo termina quindi con gli ospiti in vantaggio. Nella ripresa i calabresi effettuano diverse sostituzioni tra cui entra in gioco Bonadio che alla fine dei novantaminuti risulterà uomo partita. Da lui partono le sortite in area e sfugge in più di un’occasione agli avversari. I neroverdi fanno pressing e mettono in seria difficoltà la Nocerina. Al 28’st Caso atterra in area Ouattara e l’arbitro concede il penalty. Dal dischetto va Colica che sbaglia e manda sulla traversa. La rete è però nell’area e al 39’st arriva ad overa di Bonadio che piazza la palla dove l’estremo difensore Feola non può arrivare. La gara va avanti cosi fino al termine dei novanta minuti.

Nelle altre gare di giornata il Bari contro la Turris sembra subire un calo di forma e con grande difficoltà affronta la squadra di casa che invece riesce a segnare e grazie ad una sola rete guadagna tre punti importantissimi. L’Igea Virtus contro il Portici si dividono la posta in palio non andando oltre lo zero a zero. L’Acireale che in casa ha affrontato il Messina in più occasioni si è trovata difronte l’estremo difensore avversario ma è stato bravo tranne in una occasione a negargli ogni volta la rete tranne in una occassione. La gara però si è conclusa con il risultato di uno a zero per l’Acireale. Pareggio con una rete per parte nella gara che ha visto affrontre il Gela contro il Troina tra le mura amiche.

Francesco Farina

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com